E-R | BUR

n.205 del 07.07.2021 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Autorizzazione Integrata Ambientale - L.R. 11 ottobre 2004, n. 21 - Avviso dell’avvenuto deposito della domanda di RIESAME dell’A.I.A. dell’impianto “Rodolfi Mansueto SpA” della medesima società, sito in comune di Collecchio, località Ozzano Taro

Si avvisa che ai sensi dell’art. 29-octies del D.Lgs. 152/06 e s.m.i., parte II, titolo III-bis e dell’art. 8 della L.R. 11 ottobre 2004, n. 21 è stata presentata al SUAP dell’Unione Pedemontana Parmense tramite portale web IPPC in data 15/6/2021 prot. n. 11022 del 22/6/2021 istanza di riesame dell’Autorizzazione Integrata Ambientale (Pratica SUAP n. 776/2021) dalla società Rodolfi Mansueto SpA per l’installazione sita in comune di Collecchio (PR) loc. Ozzano Taro, in cui viene svolta l’attività produttiva che rientra nei punti 6.4 lettera b) punto 2 dell’Allegato VIII del D.Lgs. 152/2006 e s.m.i. Parte II (lavorazione materie prime vegetali) il cui gestore è il signor Aldo Rodolfi.

L’impianto interessa il territorio del Comune di Collecchio in Provincia di Parma.

L'Autorità Procedente, Responsabile del Procedimento, è lo Sportello Unico Attività Produttive SUAP dell’Unione Pedemontana Parmense (Unione Pedemontana Parmense – Servizio SUAP, Piazza V. Veneto n. 30 – Traversetolo (PR) – pec: suap@postacert.unionepedemontana.pr.it.), mentre l’Autorità Competente è ARPAE – Struttura Autorizzazioni e Concessioni di Parma per conto della Regione Emilia-Romagna (ARPAE SAC di Parma, Piazzale della Pace n.1 – 43121 Parma – pec: aoopr@cert.arpa.
emr.it).

L’istanza di riesame dell’Autorizzazione Integrata Ambientale è depositata per 30 (trenta) giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione.

I soggetti interessati potranno prendere visione della documentazione di domanda di riesame sul sito web “Osservatorio IPPC-AIA” della Regione Emilia-Romagna al seguente link:

http://ippc-aia.arpa.emr.it/ippc-aia/DomandeAIADocumenti.aspx?id=70273

 

Entro lo stesso termine di trenta giorni chiunque, ai sensi dell’art. 9 comma 1 L.R. n. 21/2004 (come modificata dalla LR 9/2015), può presentare osservazioni all’Autorità competente ARPAE SAC di Parma, Piazzale della Pace n. 1 – 43121 Parma – pec: aoopr@cert.arpa.emr.it.

Il Responsabile del SUAP: Ing. Giovanna Ravanetti.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it