E-R | BUR

n.41 del 16.03.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedure in materia di impatto ambientale - L.R. 18 maggio 1999, n. 9 come integrata ai sensi del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 e successive modifiche ed integrazioni - Titolo III - Procedura di VIA - Realizzazione di impianto per la produzione di energia idroelettrica ad acqua fluente sui Torrenti Fosso dei Molini e Fosso di Capanna

L’Autorità competente: Regione Emilia-Romagna - Servizio Valutazione impatto e Promozione sostenibilità ambientale avvisa che, ai sensi del Titolo III della Legge regionale 18 maggio 1999, n. 9 come integrata ai sensi del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 e successive modifiche ed integrazioni, nonché ai sensi del R.R. 20 novembre 2001, n. 41, del RD n. 1775 dell’11 dicembre 1933, del DPR n. 327 dell’8 giugno 2001, della L.R. 37/02 e della L.R. 10/93 sono stati depositati, per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati, il SIA, il progetto definitivo e le integrazioni documentali richieste nell’ambito della procedura di VIA avviata con pubblicazione nel Bollettino Ufficiale dell’Emilia-Romagna del 12 marzo 2008, prescritti per l’effettuazione della procedura di VIA, relativi a:

- progetto: realizzazione di impianto per la produzione di energia idroelettrica ad acqua fluente sui Torrenti Fosso dei Molini e Fosso di Capanna;

- localizzato:tutte le opere risultano ubicate in comune di
Pievepelago (MO), località Tagliole;

- presentato dasig.ri Serafini Fabio e Fabiana – Via Tagliole n. 42 – Pievepelago (MO).

Il progetto appartiene alla seguente categoria B.1.8) “Impianti per la produzione di energia idroelettrica”.

Il progetto prevede la realizzazione di un impianto idroelettrico per la produzione di energia rinnovabile con opere di presa sui Torrenti Fosso dei Mulini e Fosso di Capanna in località Tagliole e restituzione nella medesima località. Le opere così come da integrazioni documentali risultano sostanzialmente invariate rispetto a quelle da progetto definitivo e la linea di collegamento alla rete Hera SpA che sarà caratterizzata da tensione 15 kV, frequenza 50 Hz; corrente di normale esercizio 8 A. Trattasi in particolare di linea sotterranea a 3 conduttori in rame, sezione cadauno 35 mm2; lunghezza Km. 0,660.

I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati depositati presso:

- Regione Emilia-Romagna - Servizio Valutazione impatto e Promozione sostenibilità ambientale, Via della Fiera n. 8 – 40127 Bologna;

- Provincia di Modena - Servizio Risorse del territorio ed Impatto ambientale - Viale Jacopo Barozzi n. 340 - 41100 Modena;

Comune di Pievepelago - Piazza V. Veneto n. 16 – 41027 Pievepelago (MO).

Il SIA, il relativo progetto definitivo e le integrazioni documentali, prescritti per l’effettuazione della procedura di VIA, sono depositati per 60 giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Entro lo stesso termine di 60 giorni chiunque, ai sensi della L.R. 18 maggio 1999, n. 9 e del DLgs 3 aprile 2006, n. 152 e successive modifiche ed integrazioni, può presentare osservazioni all’Autorità competente: Regione Emilia-Romagna - Servizio Valutazione impatto e Promozione sostenibilità ambientale, Via della Fiera n. 8 – 40127 Bologna.

Avvisa inoltre che la valutazione di impatto ambientale positiva costituirà approvazione del progetto definitivo con dichiarazione di pubblica utilità delle opere ed apposizione del vincolo preordinato all’esproprio ai sensi della L.R. 37/02.

A tal fine il progetto è comprensivo degli elaborati richiesti per le procedure di esproprio e di variante urbanistica.

Si dà inoltre atto che essendo già stati ottemperati gli obblighi di pubblicità previsti dal TU 1775/33, la presente pubblicazione non riapre i termini ivi indicati per eventuali domande di concessione in concorrenza.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it