E-R | BUR

n.255 del 10.08.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Offerta dei percorsi di IV anno a.s. 2016/2017 del sistema regionale di istruzione e formazione professionale - percorsi autorizzati non finanziati alla DGR n. 964/2016 e s.m.- Approvazione dell'elenco delle operazioni approvabili

 IL RESPONSABILE

Viste le deliberazioni della Giunta Regionale:

  • n. 147 del 15/2/2016 “Sistema di istruzione e formazione professionale - standard strutturali di attuazione dei quarti anni” e ss.mm.ii.;
  • n. 543 del 18/4/2016 “Approvazione invito a presentare percorsi di quarto anno a.s. 2016/2017 sistema regionale di istruzione e formazione professionale”;
  • n. 964 del 21/6/2016 recante “Esiti approvabilità percorsi di quarto anno a.s. 2016/2017 sistema regionale di istruzione e formazione professionale di cui alla DGR n. 543-2016”;
  • n. 1058 del 4/7/2016 recante ”Parziale rettifica alla DGR n. 964/2016 e approvazione delle procedure di autorizzazione dei percorsi di quarto anno a diploma a.s. 2016/2017 sistema di Istruzione e Formazione Professionale ai sensi della DGR n. 147/2016“;

Dato atto che la deliberazione di Giunta regionale n. 964/2016, così come parzialmente rettificata dalla deliberazione di Giunta regionale n. 1058/2016 ha approvato l’elenco delle 3 operazioni approvabili non finanziabili, a titolarità “IAL Innovazione Apprendimento Lavoro Emilia-Romagna S.r.l. Impresa Sociale” di Bologna (cod. org. 260) contraddistinte dai rif. PA nn. 2016-5404/RER, 2016-5405/RER, 2016-5406/RER, che rappresentano un’offerta aggiuntiva rispetto all’offerta finanziata a carico del bilancio regionale;

Dato atto altresì che la stessa deliberazione n. 964/2016 al punto 5 del dispositivo prevede che:

  • in esito all’approvabilità dei percorsi, l’ente attuatore e le imprese si impegnano a sottoscrivere le Convenzioni, individuando contestualmente e nominativamente tutor d’aula e tutor aziendale e ad inviarne copia al “Servizio Programmazione, Valutazione e Interventi regionali nell’ambito delle politiche della formazione e del lavoro” improrogabilmente entro e non oltre il 19 luglio 2016;
  • con atto del Dirigente del Servizio Programmazione, valutazione e interventi regionali nell’ambito delle politiche della formazione e del lavoro sarà approvato l’elenco dei percorsi di quarto anno a.s. 2016/2017 del sistema di istruzione e formazione professionale (IeFP) per i quali la verifica formale di completezza e coerenza della convenzione con quanto previsto dalla citata deliberazione n. 147/2016 e ss.mm.ii. e con quanto presentato in fase di candidatura abbia dato esito positivo;

Evidenziato che per tutte le 3 operazioni sopra richiamate sono pervenute, nel rispetto dei tempi e delle modalità, le Convenzioni e che dalla verifica formale effettuata è risultato che tutte le 3 Convenzioni risultano complete e coerenti con quanto previsto dalla deliberazione di Giunta n. 147/2016 e ss.mm.ii.;

Richiamati:

  • il Decreto Legislativo D.lgs. 14 marzo 2013, n. 33 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni” e succ. mod.;
  • la deliberazione di Giunta regionale n. 66 del 25 gennaio 2016 ”Approvazione del Piano triennale di prevenzione della corruzione e del Programma per la trasparenza e l’integrità. Aggiornamenti 2016 - 2018”;

Viste le seguenti deliberazioni di Giunta:

  • n. 2416/2008 “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/2008. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/2007.” e ss.mm.;
  • n. 56/2016 “Affidamento degli incarichi di Direttore Generale della Giunta regionale dell'art.43 della L.R.43/2001”;
  • n. 72/2016 “Assunzione dei vincitori delle selezioni pubbliche per il conferimento di incarichi dirigenziali, ai sensi dell'art. 18 della L.R. 43/2001, presso la Direzione Generale Cultura, Formazione e Lavoro”;
  • n. 106/2016 “Approvazione incarichi dirigenziali prorogati e conferiti nell’ambito delle Direzioni Generali - Agenzie - Istituto";
  • n. 270/2016 “Attuazione prima fase della riorganizzazione avviata con delibera 2189/2015”;
  • n. 622/2016 “Attuazione seconda fase della riorganizzazione avviata con delibera 2189/2015”;
  • n. 702/2016 “Approvazione incarichi dirigenziali conferiti nell'ambito delle direzioni generali - agenzie - istituto, e nomina dei responsabili della prevenzione della corruzione, della trasparenza e accesso civico, della sicurezza del trattamento dei dati personali, e dell'anagrafe per la stazione appaltante”;

Vista inoltre la Determinazione dirigenziale n. 1265 del 29 gennaio 2016 “Conferimento incarichi dirigenziali nell’ambito della Direzione generale Cultura, Formazione e Lavoro”;

Attestata, ai sensi della deliberazione di Giunta n. 2416/2008 e ss.mm.ii., la regolarità del presente atto;

determina:

per le motivazioni espresse in premessa e qui integralmente richiamate

  1. di dare atto che per tutte le 3 operazioni non finanziabili a titolarità “IAL Innovazione Apprendimento Lavoro Emilia-Romagna S.r.l. Impresa Sociale” di Bologna (cod. org. 260) contraddistinte dai rif. PA nn. 2016-5404/RER, 2016-5405/RER, 2016-5406/RER che rappresentano un’offerta aggiuntiva rispetto all’offerta finanziata a carico del bilancio regionale è pervenuta la documentazione prevista al punto 5 secondo alinea della deliberazione di Giunta regionale n. 964/2016 e che la verifica di completezza e coerenza ha dato esito positivo;
  2. di approvare l’elenco delle n. 3 operazioni approvabili e non finanziabili che andranno a costituire l’offerta autorizzata e non finanziata unitamente alle operazioni che saranno eventualmente autorizzate in esito a quanto previsto dall’Invito di cui all’allegato 1) della deliberazione di Giunta regionale n. 1058/2016;
  3. di dare atto infine che secondo quanto previsto dal Decreto Legislativo n. 33 del 14/3/2013 e succ. mod., nonché sulla base degli indirizzi interpretativi contenuti nella deliberazione della Giunta regionale n. 66/2016, la presente determinazione non è soggetta agli obblighi di pubblicazione ivi contemplati;
  4. di pubblicare la presente determinazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna Telematico e sul sito formazionelavoro.regione.emilia-romagna.it.

Il Responsabile del Servizio

Francesca Bergamini

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it