E-R | BUR

n. 101 del 04.08.2010 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Trasferimento dell’uso pubblico di un tratto di strada vicinale denominata Rocca Frullo in loc. Rocca Pratiffi–Cellette – Ditta richiedente: Cappelli Omar e Marani Silvia

LA GIUNTA COMUNALE

(omissis)

Propone (omissis)

delibera:

1. di declassificare e prendere atto della cessazione all’uso pubblico del tratto di strada vicinale facente parte della strada denominata “Strada vicinale Rocca Frullo”, catastalmente individuata al foglio 65, meglio evidenziato a colore blu nella planimetria che si allega quale parte integrante e sostanziale del presente atto;

 2. di classificare fra le strade vicinali di uso pubblico il tratto di strada individuato al foglio 65 con la particella 65/parte (da frazionare), meglio evidenziato a colore rosso nella planimetria che si allega quale parte integrante e sostanziale del presente atto;

 3. di stabilire sin d’ora che, per gli effetti del presente atto, non intervengono situazioni di carattere patrimoniale non rendendosi necessarie permute o cessioni;

 4. di stabilire inoltre che:

- saranno a carico dei richiedenti tutte le spese necessarie e conseguenti il presente atto nessuna esclusa compreso l’onere della redazione del tipo di frazionamento;

- il nuovo tratto di strada gravato da uso pubblico dovrà essere registrato in catasto con la denominazione strade;

- il nuovo tratto dovrà essere fisicamente riconoscibile il loco;

5. di pubblicare ai sensi dell’art. 4 comma 1 della L.R. n. 35/1994 il presente provvedimento all’Albo Pretorio per la durata di 15 (quindici) giorni consecutivi, dando atto che entro trenta giorni successivi alla scadenza del predetto periodo di pubblicazione, gli interessati possono presentare opposizione a questo Comune avverso il presente provvedimento;

 6. di stabilire che trascorso il termine di cui sopra senza opposizioni, la presente deliberazione in estratto sarà trasmessa, ai sensi dell’art. 4 comma 1 della L.R. 35/1994 alla Regione Emilia Romagna per la successiva pubblicazione nel Bollettino Ufficiale;

7. di dare atto che gli effetti della presente deliberazione hanno inizio dal primo giorno utile del secondo mese successivo alla pubblicazione della stessa nel B.U.R.:

 8. di trasmettere il presente provvedimento, una volta divenuto efficace al Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti – Dipartimento per le OO.PP. e l’edilizia – Direzione generale per le strade ed autostrade – Divisione V – Via Nomentana n° 2 – 00161 Roma, per la registrazione nell’archivio nazionale delle strade di cui all’art. 226 del Codice della strada, ai sensi dell’art. 3, comma 4 del D.P.R. 16.12.1992 n. 495 (Regolamento di attuazione);

9. di precisare che a classificazione e declassificazione esecutiva la presente costituisce modifica dell’elenco allegato “A” alla deliberazione consigliare n. 18 del 3 aprile 1966 “Legge 12/02/1958, n. 126 – Classificazione della rete stradale vicinale”;

10. di nominare responsabile del procedimento ai sensi della legge n. 241/90 e s.m.i. il Funzionario Responsabile Settore Tecnico - arch. Maurizio Severini.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it