E-R | BUR

n.205 del 07.07.2021 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Collaborazione istituzionale, ai sensi dell'art. 15, della L. n. 241/90 e ss.mm.ii., con la Città Metropolitana di Bologna finalizzata alla compartecipazione economica della Regione Emilia-Romagna all'attività di analisi preventiva delle soluzioni per il miglioramento del collegamento della rete ferro-stradale di interesse nazionale della Valle del Reno con l'Alta Valle del Savena e il nodo di Pianoro

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera

a) di attivare una collaborazione istituzionale, ai sensi dell’art. 15, della L. n. 241/90 e ss.mm.ii., con la Città Metropolitana di Bologna finalizzata alla compartecipazione economica della Regione Emilia-Romagna all’attività di analisi preventiva delle soluzioni per il miglioramento del collegamento della rete ferro-stradale di interesse nazionale della Valle del Reno con l’Alta Valle del Savena e il nodo di Pianoro;

b) di approvare, a tal fine, l’accordo di cui allo schema allegato alla presente deliberazione quale parte integrante e sostanziale, dando atto che alla sua sottoscrizione provvederà, il dirigente regionale competente e che lo stesso potrà apportare eventuali e limitate modifiche necessarie e non sostanziali, per la migliore attuazione della stessa;

c) che il suddetto accordo tra la Regione Emilia-Romagna e la Città metropolitana di Bologna decorre, come previsto all’art.3 dell’accordo stesso, dalla data di sottoscrizione, prevista entro il 25 giugno 2021, e si concluderà il 31 agosto 2021 potendo essere prorogato a fronte di motivate esigenze presentate da una delle parti;

d) di attribuire alla Città metropolitana di Bologna le risorse finanziarie di € 24.000,00, su una spesa presunta per la realizzazione dell’analisi preventiva quantificata in € 34.000,00 e la quota rimanente di € 10.000,00 è a carico della stessa Città metropolitana di Bologna;

e) di imputare la spesa complessiva di euro 24.000,00 registrata al n. 8362 di impegno sul capitolo 43043 “SPESE PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI E SPECIALISTICHE PER L'AGGIORNAMENTO DEL PIANO REGIONALE DEI TRASPORTI (ARTT. 3 E SEGG. DELLA L.R. 1 DICEMBRE 1979, N.45 - ABROGATA; ART. 5, L.R. 2 OTTOBRE 1998, N.30).” del bilancio finanziario gestionale 2021-2023, anno di previsione 2021 che presenta la necessaria disponibilità, approvato con propria deliberazione n. 2004/2020;

f) che in attuazione del D.lgs. n. 118/2011 e s.m., la stringa concernente la codificazione della transazione elementare, come definita dal citato decreto risulta essere la seguente:

Missione 10 - Programma 05 - Codice economico U.1.03.02.11.999 - COFOG livello 1: 04 - COFOG livello 2: 5 - 07.4 - Transazioni UE 8 - SIOPE 1030211999 - C.I. spesa 3 - Gestione ordinaria 3;

g) che alla liquidazione e alla richiesta di emissione dei titoli di pagamento a favore della Città metropolitana di Bologna della somma di € 24.000,00 provvederà, con propri atti formali, ai sensi del D.Lgs. n. 118/2011 e ss.mm.ii. nonché della propria deliberazione n. 2416/2008 e ss.mm.ii., il Dirigente regionale competente secondo le modalità indicate all’art. 5 dell’Accordo allegato;

h) che si provvederà agli adempimenti previsti dall'art. 56, comma 7, del D.Lgs. n. 118/2011 e ss.mm.ii.;

i) di disporre la pubblicazione ai sensi dell’art. 23, del D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 e ss.mm.ii. e l’ulteriore pubblicazione prevista dal Piano triennale di prevenzione della corruzione ai sensi dell’art. 7 bis, comma 3, del medesimo Decreto legislativo;

j) di pubblicare per estratto il presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna Telematico.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it