E-R | BUR

n.216 del 26.07.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedimento Unico per l'approvazione di opere pubbliche e di interesse pubblico - Legge Regionale 24 marzo 2000 n.20, Titolo III, articoli 36-bis e successivi - Approvazione del progetto di fattibilità tecnico ed economica denominato “Ampliamento di quattro cimiteri del Forese San Lorenzo Monte, Corpolò, San Lorenzo in Correggiano e San Vito e 1^ stralcio funzionale da realizzare in concessione di ll.pp. per la progettazione, esecuzione e gestione dei manufatti

Si avvisa che

ai sensi del Titolo III della Legge Regionale n.20/2000, come modificata dalla Legge Regionale n. 6/2009, sono stati depositati presso:

- il Comune di Rimini – Unità Progetti Speciali – Via Rosaspina n. 21 – 47923 Rimini (Autorità Procedente)

- la Provincia di Rimini – Via Dario Campana n. 64 – 47922 Rimini (Ente Territoriale interessato)

per la libera consultazione da parte dei Soggetti interessati, gli elaborati del Progetto di Fattibilità Tecnico ed Economica denominato “Ampliamento di quattro cimiteri del Forese: San Lorenzo Monte, Corpolò, San Lorenzo in Correggiano e San Vito e 1^ stralcio funzionale da realizzare in concessione di ll.pp. per la progettazione, esecuzione e gestione dei manufatti”.

Il Procedimento Unico è finalizzato all’adeguamento agli strumenti di pianificazione territoriale e apposizione del vincolo preordinato all’esproprio ove necessario, del progetto generale di ampliamento per l’esigenze del lungo termine fissato in 25 anni e di quello di 1^ stralcio funzionale per le esigenze del medio termine fissato in 15 anni di quattro cimiteri esistenti nel forese del Comune di Rimini e precisamente del Cimitero di San Lorenzo Monte, del Cimitero di Corpolò, del Cimitero di San Lorenzo in Correggiano e del Cimitero di San Vito.

In particolare il progetto consiste: - nella realizzazione di tutti il lavori necessari alla sistemazione, consolidamento e contenimento delle nuove aree di ampliamento previste in continuità con gli impianti cimiteriali già esistenti; - nella realizzazione dei manufatti per la tumulazione suddivisi in tombe di famiglia, loculi ed ossari; - nella predisposizione dei campi di inumazione; - nella realizzazione di tutte le opere accessorie quali aree parcheggio, camminamenti e viali di accesso, recinzioni, impianti elettrico - fognario – idrico e arredi.

Gli effetti derivanti dall'approvazione del Progetto di Fattibilità Tecnico ed Economica, ai sensi dell'articolo 36-ter comma 2 della Legge Regionale n. 20/2000, consistono in:

1. per l’intervento denominato Ampliamento del Cimitero di San Lorenzo a Monte: - Modifica della fascia di rispetto cimiteriale;

2. per l’intervento denominato Ampliamento del Cimitero di Corpolò: - Variante al P.R.G. ai fini della localizzazione del vincolo preordinato all’esproprio; - Modifica della fascia di rispetto cimiteriale;

3. per l’intervento denominato Ampliamento del Cimitero di San Lorenzo in Correggiano: - Variante al P.R.G. ai fini della conformità urbanistica e della localizzazione del vincolo preordinato all’esproprio; - Modifica della fascia di rispetto cimiteriale;

4. per l’intervento denominato Ampliamento del Cimitero di San Vito: - Variante al P.R.G. ai fini della conformità urbanistica - Modifica della fascia di rispetto cimiteriale.

Tale Progetto non rientra tra quelli indicati dagli Allegati della Legge Regionale n. 9/1999 e s.m.i. coordinata con il del Decreto Legislativo n. 152/2006 e quindi non è soggetto né alla procedura di Valutazione di Impatto Ambientale né a quella di Screening.

Inoltre, trattandosi di Opera Pubblica da approvare con ricorso al Procedimento Unico previsto dalla Legge Regionale n. 20/2000 e s.m.i., il provvedimento finale per legge avrà l’effetto di variante ai piani urbanistici, pertanto ai sensi del comma 12 dell’articolo 6 del Decreto Legislativo n. 152/2006 non è necessaria la Valutazione Ambientale Strategica.

Inoltre ai sensi dell’articolo 36-sexies della Legge Regionale n. 20/2000 e s.m.i., gli elaborati del Progetto di Fattibilità Tecnico ed Economica e della Variante al P.R.G. vigente sono depositati, presso la Segreteria Generale del Comune di Rimini e della Provincia di Rimini per 60 (sessanta) giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente Avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione.

Entro lo stesso termine perentorio di 60 (sessanta) giorni chiunque può prenderne visione, ottenere le informazioni pertinenti e formulare osservazioni e proposte alla seguente Autorità Procedente:

Comune di Rimini – Unità Progetti Speciali al seguente indirizzo: Via Rosaspina n. 21, 3° piano – 47923 Rimini

Orari: dal lunedì al venerdì 11:30 – 13:30; martedì e giovedì 15:30 – 17:30.

L'avvio del Procedimento Unico di localizzazione e approvazione del Progetto di Fattibilità Tecnico ed Economica denominato “Ampliamento di quattro cimiteri del Forese: San Lorenzo Monte, Corpolò, San Lorenzo in Correggiano e San Vito e 1^ stralcio funzionale da realizzare in concessione di LL.PP. per la progettazione, esecuzione e gestione dei manufatti ”, coincide con la data di pubblicazione del presente Avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione e stante l’importanza dell’opera e l’urgenza che assume il provvedimento, si concluderà entro 90 (novanta) giorni dalla medesima data di pubblicazione, a meno di sospensioni dovute a richieste di integrazioni.

Il presente Procedimento Unico, che si svolgerà secondo la tempistica stabilita dalla Conferenza di Servizi, ai sensi del comma 1 dell'articolo 36-sexies della Legge Regionale n. 20/2000 e s.m.i., si concluderà con la pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione del Provvedimento finale conforme all'esito dei lavori della Conferenza di Servizi, ai sensi della Legge 7 Agosto 1990 n. 241.

Il Responsabile del Procedimento è l’Ing. Massimo Totti – Dirigente Unità Progetti Speciali.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it