E-R | BUR

n.377 del 31.12.2021 (Parte Seconda)

XHTML preview

Bilancio di previsione finanziario dell'Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna per gli anni 2022-2023-2024 (Delibera dell'Ufficio di Presidenza in data 25 novembre 2021, n. 55)

L’ASSEMBLEA LEGISLATIVA

Richiamata la deliberazione dell’Ufficio di Presidenza, progr. n. 55 del 25 novembre 2021, recante ad oggetto "Bilancio di previsione finanziario dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna per gli anni 2022-2023-2024”;

Preso atto del parere favorevole espresso dalla commissione referente "Bilancio, Affari generali ed istituzionali" di questa Assemblea legislativa, giusta nota prot. PG/2021/27700, in data 6 dicembre 2021;

Previa votazione palese, all’unanimità,

delibera

- di approvare le proposte contenute nella deliberazione dell’Ufficio di Presidenza progr. n. 55 del 25 novembre 2021, sopra citata e qui allegata quale parte integrante e sostanziale;

- di pubblicare la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna.

DELIBERAZIONE DELL’UFFICIO DI PRESIDENZA DELL’ASSEMBLEA LEGISLATIVA 25 NOVEMBRE 2021, N.55

BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO DELL'ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER GLI ANNI 2022-2023-2024

L’UFFICIO DI PRESIDENZA

Visto il Decreto legislativo 23 giugno 2011, n.118 “Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro organismi, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 5 maggio 2009, n. 42” e successive modificazioni e integrazioni ed in particolare gli articoli 10 e 11 riguardanti i bilanci di previsione finanziari ed i relativi schemi di bilancio;

Dato atto, che ai sensi dell’art. 67 del Decreto Legislativo n. 118/2001, l’Assemblea legislativa adotta il medesimo sistema contabile e gli schemi di bilancio e di rendiconto della Regione adeguandosi ai principi contabili generali e applicati allegati al decreto suddetto;

Rilevato che le voci di entrata e di spesa riportate nei documenti contabili sono state riclassificate secondo le disposizioni dettate dal D. Lgs n.118/2011 a decorrere dall’esercizio finanziario 2015;

Preso atto che il bilancio di previsione finanziario adottato secondo gli schemi di bilancio di cui all’art. 11 del D. Lgs. 118/2011, ha funzione autorizzatoria;

Considerato che ai sensi degli artt. 44 e 45 del D. Lgs. n.118/2011 al bilancio di previsione finanziario è allegato a fini conoscitivi, la proposta di articolazione delle tipologie di entrata in categorie, e dei programmi di spesa in macroaggregati;

Visto il progetto di bilancio di previsione finanziario per gli anni 2022-2023-2024 dell’Assemblea legislativa regionale, sulla base degli schemi di bilancio di cui all’allegato 9 al D. Lgs. 118/2011, composto dallo stato di previsione delle entrate, dallo stato di previsione delle spese, dai rispettivi riepiloghi, dal quadro generale riassuntivo, dagli equilibri e dai documenti allegati;

Dato atto che sul progetto di bilancio di previsione finanziario, dovrà essere acquisito il parere del Collegio dei revisori dei conti ai sensi dell’art. 72 del D. Lgs. n.118/2011;

Richiamate le proprie deliberazioni:

- n. 7 del 4 febbraio 2021, recante “Approvazione del Piano della performance 2021-2023 e Piano organizzativo del lavoro agile (POLA)2021-2023 della Direzione generale – Assemblea legislativa”;

- n. 2 del 28 gennaio 2021, recante: “Approvazione Piano triennale di prevenzione della corruzione dell'Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna (PTPCT 2021-2023)”;

- n. 87 del 15 novembre 2017 “Modifiche alla delibera UP n. 32 del 3/5/2017 (Il sistema dei controlli interni nella Direzione generale - Assemblea legislativa: introduzione della “scheda tecnica per la valutazione delle misure di aiuti di stato”)”;

- n. 31 del 21 aprile 2016 “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra i servizi della Direzione generale – Assemblea legislativa e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. Modifica alla delibera 67/2014”;

Richiamata altresì, la determinazione n. 458 del 2 luglio 2019 “Provvedimento di nomina dei Responsabili del procedimento per il Servizio Funzionamento e gestione” con la quale la titolare della P.O. “Programmazione finanziaria e gestione della spesa” è stata nominata responsabile del procedimento “Predisposizione del bilancio di previsione del bilancio di assestamento e delle variazioni di competenza dell’Assemblea legislativa”;

Dato atto che la Responsabile del procedimento ha dichiarato di non trovarsi in situazione di conflitto, anche potenziale, di interesse;

Dato atto dei pareri allegati;

A voti unanimi

delibera

a) di approvare il progetto di bilancio di previsione finanziario per gli anni 2022-2023-2024 dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna, redatto secondo lo schema previsto dall’allegato 9 del D. Lgs. n. 118/2011 e ss.mm.ii, parte integrante e sostanziale della presente deliberazione, così composto:

- Previsione delle Entrate;

- Previsione delle Spese;

- Riepilogo generale Entrate per titoli;

- Riepilogo generale Spese per titoli;

- Riepilogo generale Spese per missioni;

- Quadro generale riassuntivo;

- Equilibri di bilancio;

- Tabella dimostrativa del risultato di amministrazione presunto;

- Allegato a/1) Risultato di amministrazione – quote accantonate;

- Allegato a/2) Risultato di amministrazione – quote vincolate;

- Composizione per missioni e programmi del fondo pluriennale vincolato (2022-2023-2024);

- Composizione dell’accantonamento al Fondo crediti di dubbia esigibilità;

- Nota integrativa;

- Elenco analitico dei capitoli di spesa finanziati da risorse vincolate;

- Elenco dei capitoli che riguardano le spese obbligatorie;

- Elenco delle spese finanziabili con il fondo di riserva per spese impreviste;

b) di allegare, a fini conoscitivi, la proposta di articolazione delle tipologie dell’entrata in categorie e dei programmi di spesa in macroaggregati, parte integrante della presente deliberazione;

c) di presentare all’Assemblea legislativa regionale il progetto “Bilancio di previsione finanziario per gli anni 2022-2023-2024”, unitamente ai documenti allegati, richiedendone l’approvazione a norma di legge, previa acquisizione del parere del Collegio dei Revisori dei conti e passaggio illustrativo alla competente Commissione assembleare.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it