E-R | BUR

n.173 del 26.06.2013 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Avviso di selezione pubblica, per titoli e prova d'esame, per l'assegnazione di n. 1 borsa di studio intitolata " Progetto e sviluppo software in ambito sanitario"

Con determinazione n. RU/140 del Responsabile dell’U.O. Risorse Umane del 13/6/2013 si è provveduto all’indizione di selezione pubblica, per titoli e prova d’esame, per l’assegnazione di

n. 1 borsa di studio della durata di due anni, eventualmente rinnovabile fino ad un massimo di anni due, a fronte di un trattamento economico omnicomprensivo di ad € 30.156,00, intitolata “Progetto e sviluppo software in ambito sanitario”.

I requisiti di ammissione alla selezione pubblica, che devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande, sono:

  • Laurea In Ingegneria dell’informazione (classe MIUR 9)

ovvero

  • Laurea Scienze Tecnologie Informatiche (classe MIUR 26)

ovvero

  • Laurea Scienze Tecnologie Fisiche (classe MIUR 25)

ovvero

  • Laurea Scienze Matematiche (classe MIUR 32)

ovvero

  • Laurea Scienze Statistiche (classe MIUR 37).

Saranno considerati preferenziali esperienze nello studio, realizzazione e gestione di applicativi informatici legati a progetti in ambito sanitario:

- capacità di progettazione e sviluppo software,

- ottima conoscenza dell’ambiente di sviluppo Microsoft®.NET (versioni framework da 2.0 a 4.0) e del linguaggio C#,

- buona conoscenza degli ambienti di sviluppo software per piattaforma Android;

- ottima conoscenza di DBMS in particolare di Microsoft® SQL Server (versioni da 2000 a 2012),

- predisposizione al lavoro di gruppo e all’utilizzo di strumenti di collaborazione (source control),

- conoscenza del mondo open source;

- conoscenza delle metodologie di sviluppo firmware per microcontrollori

- consolidata esperienza nei requisiti sopra citati.

e conoscenza della lingua inglese.

La domanda di partecipazione, alla quale dovranno essere allegati unicamente un curriculum formativo e professionale e copia di documento di identità non scaduto di validità, dovrà pervenire secondo le modalità di seguito riportate (è esclusa ogni altra forma di presentazione o di trasmissione non prevista dalla normativa vigente e dal presente avviso):

  • consegna a mano all’Ufficio Concorsi dell’Azienda USL di Imola - Viale Amendola n. 8 - 40026 Imola (BO) - (apertura: dal lunedì al venerdì dalle ore 10.30 alle ore 13, il martedì dalle ore 15 alle ore 17) entro il termine di scadenza dell’avviso. La busta dovrà recare la dicitura “Contiene domanda di partecipazione alla selezione pubblica per una borsa di studio intitolata Progetto e sviluppo software in ambito sanitario”, nonché nome, cognome e indirizzo del candidato;
  •  trasmissione tramite il Servizio postale al seguente indirizzo: Azienda USL di Imola - Ufficio Concorsi - Viale Amendola n. 8 - 40026 Imola (BO), entro il termine di scadenza dell’avviso; a tal fine non fa fede il timbro a data dell’Ufficio postale di partenza. Non saranno accolte le domande pervenute oltre tale termine anche se recanti timbro postale di spedizione antecedente. La busta dovrà recare la dicitura “Contiene domanda di partecipazione alla selezione pubblica per una borsa di studio intitolata Progetto e sviluppo software in ambito sanitario”;
  • trasmissione tramite utilizzo della posta elettronica certificata personale del candidato, entro il termine di scadenza dell’avviso, al seguente indirizzo di posta elettronica certificata risorseumane@pec.ausl.imola.bo.it. La domanda con i relativi allegati deve essere inviata in un unico file in formato PDF, unitamente a fotocopia di documento di identità del candidato. Si precisa che la validità di tale invio, così come stabilito dalla normativa vigente, è subordinata all’utilizzo da parte del candidato di posta elettronica certificata personale. Non sarà pertanto ritenuto valido l’invio da casella di posta elettronica semplice/ordinaria anche se indirizzata all’indirizzo di posta elettronica certificata sopra indicato.

Il termine per la presentazione della domanda e della documentazione è perentorio; l’eventuale riserva di invio successivo di documenti è pertanto priva di effetti.

L’Amministrazione non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

Gli aspiranti sono convocati, se in possesso dei requisiti di ammissione, all’espletamento della prova che si svolgerà nella giornata di giovedì 1 agosto 2013 alla ore 9.00 presso Agenzia sanitaria e sociale della Regione Emilia-Romagna (sala 229 - 2° piano) - Viale Aldo Moro n. 21 - Bologna, e che verterà su tematiche inerenti le attività sopraelencate. Nessuna ulteriore comunicazione sarà inviata relativamente all’espletamento della suddetta prova.

Per ogni eventuale informazione si precisa che l’unità organizzativa responsabile è l’Ufficio Concorsi - telefono 0542/604256/604103 (orario di ricevimento: dal lunedì al venerdì dalle ore 10.30 alle ore 13 - martedì dalle ore 15 alle ore 17). Per acquisire copia del bando i candidati potranno collegarsi al sito Internet dell’Azienda (www.ausl.imola.bo.it) ovvero richiederne la spedizione via e-mail previa richiesta all’indirizzo di posta elettronica: concorsi@ausl.imola.bo.it.

Scadenza: 11 luglio 2013

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it