E-R | BUR

n.212 del 13.07.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Autorizzazione ai sensi dell'art. 4 del D.P.R. 753/80 in seguito agli interventi per l'adeguamento di marciapiedi in stazioni e fermate delle linee ferroviarie regionali reggiane

IL RESPONSABILE

(omissis)

determina:

 1) di autorizzare ai sensi dell’art.4 del D.P.R.753/80 la prosecuzione del pubblico esercizio nelle stazioni/fermate sotto elencate:

  1. Fermata ferroviaria CC 7 S.Nicolò - Cavriago,
  2. Fermata ferroviaria di Bibbiano,
  3. Fermata ferroviaria di via Monti - Bibbiano,
  4. Fermata ferroviaria di S. Polo,
  5. Fermata ferroviaria di via Tedaldo - Ciano d'Enza,
  6. Fermata ferroviaria di Vezzola - Novellara,
  7. Fermata ferroviaria di S.Giovanni della Fossa - Novellara,
  8. Fermata ferroviaria di Villalunga - Casalgrande,
  9. Fermata ferroviaria di Chiozza - Scandiano,

in seguito agli interventi finalizzati al miglioramento della sicurezza e fruizione dell'utenza ferroviaria mediante lavori di pavimentazione dei marciapiedi e loro messa in quota, eliminazione degli attraversamenti a raso e di adeguamento alle Specifiche Tecniche di Interoperabilità stabilite dalla Direttiva 2008/164/CE;

2) di dare atto che l’adempimento agli obblighi di pubblicità e trasparenza del presente atto secondo quanto previsto dall’art.23 D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 verrà eseguito nelle forme previste dall’allegato F della deliberazione della Giunta regionale n. 66 del 25 gennaio 2016;

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it