E-R | BUR

n.100 del 20.06.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Integrazioni e rettifiche, per mero errore materiale, alla propria deliberazione n. 1515/11 "Disposizioni attuative della L.R. 4/00 per l'esercizio delle attività di Accompagnamento turistico: Guida turistica, Accompagnatore turistico e Guida ambientale-escursionistica"

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Richiamata la propria deliberazione n.1515 del 24 ottobre 2011 avente ad oggetto: “Disposizioni attuative della L.R. 4/00 per l’esercizio delle attività di accompagnamento turistico: guida turistica, accompagnatore turistico e guida ambientale escursionistica”;

Riscontrato che per mero errore materiale:

- nell’Allegato 1 della sopracitata deliberazione, al paragrafo 3) del punto 4 “Modalità di esercizio delle attività di accompagnamento turistico di cui alla presente deliberazione”, è stato riportato “di cui al punto 8” anziché “di cui al punto 3” e che quindi la frase risulta così riformulata: “La Provincia provvede entro il termine di cui all’articolo 2 della legge n. 241 del 1990, rilasciando il tesserino e procedendo all’iscrizione nell’elenco di cui al punto 3 con le procedure di cui al medesimo punto”;

- nell’Allegato 2 della sopracitata delibera, al punto 2 “Verifiche sugli aspiranti accompagnatori turistici” non è stata inserita a conclusione del primo paragrafo, relativo alle verifiche delle conoscenze linguistiche, la seguente frase: “Viene richiesto il livello B2 (Quadro Europeo Comune di riferimento per le lingue - QCER)”;

- In calce all’Allegato 1, nel Modello A ”Attestato di idoneità all’esercizio della professione” e nel Modello B “Attestato di estensione dell’idoneità ad ulteriori lingue straniere” è stata mantenuta la frase “nonché della Legge n. 40 del 2 aprile 2007, art.10, comma 4” e quindi il testo risulta così riformulato: ”In applicazione della Legge Regionale n. 4 del 1 febbraio 2000 e successive modificazioni”;

- nei suddetti Modelli di attestato, è stata mantenuta la dicitura “il Presidente della Commissione esaminatrice” in luogo di “il Dirigente”;

Ritenuto quindi necessario apportare le sopracitate rettifiche agli Allegati 1, 2, e ai Modelli A e B, come sopra descritto;

Ritenuto inoltre opportuno specificare che i livelli di conoscenza delle lingue straniere B2 e C2, ai quali fa riferimento l’Allegato 2, sono quelli contenuti nel "Quadro Europeo Comune di riferimento per le lingue” (QCER/CEFR)- Risoluzione del Consiglio d'Europa del novembre 2001;

Rilevato infine che resta confermato ogni altro punto di quanto stabilito dalla sopracitata propria deliberazione 1515/ 11;

Richiamate, infine, le proprie deliberazioni:

- n. 1057 del 24/7/06, recante "Prima fase di riordino delle strutture organizzative della Giunta Regionale. Indirizzi in merito alle modalità di integrazione interdirezionale e di gestione delle funzioni trasversali.";

- n. 1663 del 27/11/2006 recante "Modifiche all'assetto delle Direzioni Generali della Giunta e del Gabinetto del Presidente.";

- n. 1222 del 4/8/2011 “Approvazione degli atti di conferimento degli incarichi di livello dirigenziale”;

- n. 2416 del 29/12/2008 recante “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla Delibera 999/2008 e aggiornamento della elibera 450/07 e s.m.”;

dato atto dei pareri allegati;

su proposta degli Assessori competenti per materia; 

a voti unanimi e palesi

delibera: 

1) di rettificare, per le motivazioni riportate in premessa e qui integralmente richiamate, l’Allegato 1, parte integrante alla propriadeliberazione n. 1515/2011, così come di seguito indicato, riproponendo, per chiarezza espositiva, il paragrafo interessato:

Allegato 1

Punto 4 “modalità di esercizio delle attività di accompagnamento turistico di cui alla presente deliberazione” paragrafo 3:

“La Provincia provvede entro il termine di cui all’articolo 2 della legge n. 241 del 1990, rilasciando il tesserino e procedendo all’iscrizione nell’elenco di cui al punto 3 con le procedure di cui al medesimo punto”;

2) di integrare, per le motivazioni riportate in premessa e qui integralmente richiamate, l’Allegato 2, parte integrante alla soprarichiamata deliberazione n.1515/2011, così come di seguito indicato, riproponendo, per chiarezza espositiva il paragrafo interessato:

Allegato 2

Punto 1 “Verifiche sulle aspiranti guide turistiche”, paragrafo 1:

Viene richiesto il livello C2 ( Quadro Europeo Comune di riferimento per le lingue - QCER);

Punto 2 “Verifiche sugli aspiranti Accompagnatori turistici”, paragrafo 1:

Gli aspiranti Accompagnatori turistici devono sostenere la verifica sulle conoscenze linguistiche consistente in una prova orale in sede di verifica delle conoscenze linguistiche intese come una o più lingue straniere. “Viene richiesto il livello B2 ( Quadro Europeo Comune di riferimento per le lingue - QCER) ”;

Punto 3 “Verifiche sulle Guide Ambientali escursionistiche”, paragrafo 1:

Viene richiesto il livello B2 ( Quadro Europeo Comune di riferimento per le lingue - QCER);

3) di rettificare, per le motivazioni sopra riportate e qui integralmente richiamate, il Modello A dell’”Attestato di idoneità all’esercizio della professione” e il Modello B “Attestato di estensione dell’idoneità ad ulteriori lingue straniere” come di seguito indicato:

”In applicazione della Legge Regionale n.4 del 1 febbraio 2000 e successive modificazioni”;

4) di sostituire, negli allegati sopra citati, alla dicitura “il Presidente della Commissione” quella di “il Dirigente”;

5) di stabilire che resta confermato in ogni altro punto il contenuto della sopracitata deliberazione 1515/11.

6) di disporre la pubblicazione integrale del presente atto nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it