E-R | BUR

n.28 del 11.02.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di avvenuto deposito del progetto definitivo per la realizzazione di nuovo collettore fognario fra il Capoluogo e la frazione di Santa Maria del Piano in comune di Lesignano de’ Bagni – Avvio procedimento di cui all’articolo 36-octies della Legge regionale 24 marzo 2000 n. 20 finalizzato all’apposizione del vincolo espropriativo ed alla dichiarazione di pubblica utilità dell’opera

Si comunica che, al fine di procedere all’espletamento del procedimento unico semplificato di cui all’articolo 36-octies della Legge regionale 24 marzo 2000 n. 20, presso l’Ufficio Espropri del Comune di Lesignano dé Bagni - Amministrazione procedente (Piazza Marconi n. 1 - Lesignano dé Bagni PR) - e presso l’Amministrazione Provinciale di Parma Servizio Pianificazione Territoriale (Stradone Martiri della Libertà n.15 - Parma) è depositato - per sessanta giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso - il progetto definitivo dell’opera di cui all’oggetto.

L’efficacia dell’atto di approvazione del progetto - ad avvenuta conclusione di conferenza dei servizi appositamente convocata - comporterà la localizzazione dell’opera e variante agli strumenti pianificatori, nonché l’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio e la dichiarazione di pubblica utilità dell’opera.

Al progetto è allegato un elaborato indicante le aree - insistenti nel Comune censuario di Lesignano dé Bagni - interessate dal vincolo e da asservirsi, completo dei nominativi di coloro che risultano proprietari secondo i registri catastali

Entro la scadenza del termine di deposito è possibile prendere visione degli elaborati, ottenere informazioni e formulare proposte ed osservazioni.

Si precisa che la presente pubblicazione - visto l’articolo 19, commi 1 e 2, della Legge Regionale 19 dicembre 2002, n. 37 - prende luogo della comunicazione individuale con riferimento ad eventuali proprietari risultanti dai registri catastali ma irreperibili, assenti o defunti.

Soggetto proponente l’intervento è “I.R.E.N. acqua e gas S.p.A.” - Responsabile del procedimento per la fase di progettazione è il Dott. Ing. Eugenio Bertolini.

Responsabile del procedimento - avviato in data 26 gennaio 2015 (data invio convocazione conferenza dei servizi) e che si concluderà entro 180 giorni - è il sottoscritto Dott. Ing. Giampiero Bacchieri Cortesi.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it