E-R | BUR

n. 126 del 30.09.2010 (Parte Seconda)

XHTML preview

Modifica degli allegati di cui alla parte seconda della delibera di Assemblea legislativa n. 156/2008

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA 

Viste:

- la deliberazione dell’Assemblea Legislativa 4 marzo 2008, n. 156 con la quale è stato approvato l’”Atto di indirizzo e coordinamento sui requisiti di rendimento energetico e sulle procedure di certificazione energetica degli edifici”;

- la deliberazione della Giunta regionale 21 settembre 2009, n. 1390 avente ad oggetto “Modifica agli allegati tecnici della deliberazione dell’Assemblea Legislativa n. 156/2008 recante “Approvazione Atto di indirizzo e coordinamento sui requisiti di rendimento energetico e sulle procedure di certificazione energetica degli edifici;

- la deliberazione della Giunta regionale 1 febbraio 2010, n. 139 avente ad oggetto “Proposta di modifica della parte seconda – Allegati – della delibera dell’Assemblea Legislativa n. 156/2008”, e le motivazioni in essa riportate.

Considerato che:

- con quest’ultimo provvedimento la Regione Emilia-Romagna ha proceduto, ai sensi di quanto indicato al punto 3.3 della delibera dell’Assemblea Legislativa n. 156/2008, a definire una proposta di modifica degli Allegati della medesima delibera, in ragione dello sviluppo tecnico-scientifico ed in conformità dell’evoluzione del quadro normativo ragionale, nazionale e comunitario;

- la citata delibera di Giunta regionale 1 febbraio 2010, n. 139 è stata oggetto di notifica alla Commissione Europea, ai sensi degli articoli 8 e 9 della Direttiva 1998/34/CE che prevede una procedura d’informazione nel settore delle norme e delle regolamentazioni tecniche, e delle regole relative ai servizi della società dell’informazione, e della legge 21 giugno 1986, n. 317 che disciplina le procedure di informazione nel settore delle norme e regolamentazioni tecniche;

- con comunicazione n. 10602 del 16/3/2010 l’Unità Centrale di Notifica 98/34 del Ministero dello Sviluppo Economico, responsabile della procedura di notifica di cui al punto precedente, ha comunicato alla Regione Emilia-Romagna l’assegnazione del relativo numero 2010/0152/I-B30 e la data di scadenza del termine di astensione obbligatoria dall’adozione, fissata al 14 giugno 2010;

- alla data odierna non sono pervenute successive comunicazioni in merito a richieste di chiarimento da parte della Commissione o di altri Stati membri dell’UE, che avrebbero automaticamente comportato, ai sensi dell’articolo 9 della direttiva 1998/34/CE, la proroga del termine di astensione obbligatoria dall’adozione;

- la Giunta regionale, nella citata delibera di n. 139 del 1 febbraio 2010 ha stabilito di procedere con successivo proprio atto, una volta esperita la procedura di notifica, all’approvazione definitiva delle modifiche agli Allegati tecnici della D.A.L. 156/08;

- a seguito della pubblicazione della citata delibera di Giunta regionale n. 139 del 1 febbraio 2010 sono stati rilevati nel testo degli allegati ivi riportati alcuni errori materiali ed alcune incongruenze di coordinamento tra le diverse parti, non rilevanti dal punto di vista del contenuto, la cui correzione rende opportuna, per chiarezza espositiva, l’adozione di un nuovo testo rivisto degli Allegati tecnici della D.A.L. n.156/08.

Sentita la competente Commissione Assembleare Territorio, Ambiente e Mobilità che ha espresso parere favorevole nella seduta del 16/9/2010.

Richiamata la deliberazione della Giunta regionale n. 2416 del 29 dicembre 2008.

Dato atto dei pareri allegati.

Su proposta dell’Assessore alle Attività Produttive, Piano energetico, Sviluppo sostenibile, Economia verde e Autorizzazione unica integrata 

a voti unanimi e palesi

delibera:

per quanto espresso in premessa

1) di approvare la modifica alla “Parte seconda – Allegati” della Deliberazione di Assemblea Legislativa n. 156 del 4 marzo 2008, di cui all’Allegato, parte integrante e sostanziale della presente deliberazione;

2) di prevedere l’entrata in vigore della presente deliberazione dopo la sua pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it