E-R | BUR

n.320 del 05.11.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Adozione di variante specifica minore al PRG vigente ai sensi dell'art. 15, comma 4, lett. c della L.R. 47/78 e s.m. nonchè art. 4, comma 2, lett. b, della L.R. 20/2000 e s.m. - Variante n. 31

Si avvisa che con deliberazione del Consiglio comunale n. 112 del 9/10/2014 avente oggetto "Adozione di variante specifica minore al PRG vigente ai sensi dell'art. 15, comma 4, lett. c della L.R. 47/78 e s.m. nonchè art. 4, comma 2, lett. b, della L.R. 20/2000 e s.m. - Variante n. 31" è stata adottata variante specifica minore al PRG vigente ai sensi dell'art. 41, comma 2 della L.R. 47/78 e s.m.

La variante adottata è depositata per 60 gg. interi e consecutivi dalla data della presente pubblicazione nel BURERT presso la Segreteria del Servizio Pianificazione e Sviluppo Urbanistico - Via B. Peruzzi n. 2 - Carpi e potrà essere visionata dal lunedì al sabato dalle 9,30 alle ore 12,30.

Chiunque fosse interessato può prenderne visione e presentare osservazioni scritte nei termini di deposito precedentemente richiamati.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it