E-R | BUR

n.272 del 22.08.2018 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedimento di variante urbanistica ai sensi dell'art. 8 comma 1, del DPR 160/2010 (Regolamento per la semplificazione ed il riordino della disciplina sullo sportello unico per le attività produttive)per la costruzione di un Dehor della dimensione di mq. 50,60 in ampliamento alla superficie di somministrazione dell’esistente esercizio pubblico e cambio di destinazione d’uso di locale destinato ad esercizio commerciale a palestra e ambulatorio

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di Castelvetro di Modena rende noto che con deliberazione del Consiglio Comunale n. 41 del 30/07/2018 è stata valutata positivamente l'istanza volta ad ottenere la variante urbanistica, ai sensi dell'art. 8, comma 1, del D.P.R. 160/2010, per la costruzione di un Dehor della dimensione di mq. 50,60 in ampliamento alla superficie di somministrazione dell’esistente esercizio pubblico di cui al mappale 189 sub 39 e il cambio di destinazione d’uso del locale già destinato ad esercizio commerciale di cui al mappale n. 189 sub. 4 per destinarlo a palestra e ambulatorio, immobile ubicato in Castelvetro di Modena (Mo) Via Circovallazione n. 1 catastalmente identificato al Foglio 29 mappale 189 sub. 39 e 4, presentata dalla DittaF.LLI VEZZALINI ANGELO E GIANLUCA SNC SNACK BAR DAMA con sede a Castelvetro di Modena in Via Circonvallazione n. 1

Conseguentemente è stata indetta la conferenza di servizi in seduta pubblica di cui alla citata norma, che si svolgerà in data 29/08/2018 alle ore 11.00 presso la sede municipale del Comune di Castelvetro di Modena, il cui esito può comportare la variazione al vigente strumento Urbanistico P.R.G. del Comune di Castelvetro di Modena, con valore di Permesso di Costruire.

Gli elaborati relativi alla variante, saranno consultabile sul sito web www.comune.castelvetro-di-modena.mo.it, alla voce Piano Regolatore Generale, per 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso

Entro 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso chiunque può formulare osservazioni scritte al SUAP anche mediante posta elettronica all’indizzo: comune.castelvetro@cert.unione.terredicastelli.mo.it, sui contenuti della variante, le quali saranno valutate prima dell’approvazione definitiva.

La Responsabile del procedimento di cui all'art. 8, comma 1, del D.P.R. 160/2010 è l’Ing. Giuseppina Mazzarella – Dirigente Responsabile Settore Area Tecnica – SUAP.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it