E-R | BUR

n.281 del 21.09.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Pagamento dell'indennità per l'occupazione temporanea di aree di proprietà privata, non soggette ad esproprio, disposta ai fini della realizzazione dell'opera di pubblica utilità relativa ad un nuovo collegamento stradale tra Via Dei Granatieri e Via Girolamo Fracastoro a Fornace Zarattini, nel Comune di Ravenna

Si rende noto che, con Decreto dell'Autorità Espropriante n. 4 del 1/9/2016, PG n. 123553/16, è stato disposto che il Soggetto Attuatore, soc. Agricola Pantanella Guiccioli S.r.l., effettui il pagamento delle seguenti indennità per l'occupazione di aree non preordinate all'esproprio, ex art. 49 DPR 327/01, eseguita ai fini della realizzazione dell'opera di pubblica utilità relativa ad un nuovo collegamento stradale tra Via dei Granatieri e Via Girolamo Fracastoro a Fornace Zarattini, nel Comune di Ravenna, per un totale pari ad €. 632,36, così suddivisi:

Ditta comproprietaria: Petrignani Primo, Petrignani Giuseppe, Petrignani Terzo:

Aree occupate: CT Ra, Sez. Ra, Fg. 67, Mapp. 763 e 765

Indennità da pagare:

Petrignani Primo: €. 210,79

Petrignani Giuseppe: €. 210,79

Petrignani Terzo: €. 210,78

Detta disposizione diventerà esecutiva, ai sensi dell'art. 26 del DPR 327/01, trascorsi 30 giorni dalla data della presente pubblicazione nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna qualora non sia proposta opposizione da parte di soggetti terzi che vantino eventuali diritti sull’indennità e che, pertanto, ne contestino il suo pagamento od il suo ammontare.

Il Responsabile del procedimento è il dr. Andrea Chiarini - Ufficio Espropri del Comune di Ravenna (tel. 0544482089).

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it