E-R | BUR

n.362 del 13.11.2019 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Declassificazione, sdemanializzazione ed alienazione di tratto di strada sito nella zona industriale Bacchiellino di Luzzara (Via C.G. Platestainer)

Il CONSIGLIO COMUNALE

(omissis)

delibera:

  1. di declassificare, per le motivazioni in premessa citate, il tratto di strada denominata via C.G. Platestainer identificato al catasto terreni al fg 30 mapp 186 per un totale di mq 724 - di cui alla planimetria allegata che ne costituisce parte integrante e sostanziale – dando atto dell’accertato uso non pubblico dello stesso;
  2. di pubblicare il presente provvedimento all’Albo Pretorio comunale per quindici giorni consecutivi, dando atto che nei trenta giorni successivi alla scadenza del suddetto periodo di pubblicazione, gli interessati potranno presentare eventuali opposizioni sulle quali deciderà in via definitiva l’Amministrazione Comunale;
  3. di trasmettere il presente provvedimento una volta divenuto definitivo alla Regione Emilia-Romagna, che provvederà alla pubblicazione dello stesso nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione;
  4. di dare atto che il presente provvedimento, per la parte concernente la declassificazione, ha effetto all'inizio del secondo mese successivo a quello nel quale è stato pubblicato nel Bollettino della Regione;
  5. di sdemanializzare, ultimata la procedura di declassificazione, il tratto di strada denominata via C.G. Platestainer identificato al catasto terreni al FG 30 MAPP 186 per un totale di mq 724 ponendolo nel patrimonio disponibile del Comune per poter procedere all’alienazione dello stesso;
  6. di approvare la perizia di stima (prot. 14797 del 23/11/2018) - parte integrante e sostanziale del presente atto - del tratto di strada denominata via C.G. Platestainer identificato al catasto terreni al FG 30 MAPP 186 redatta dal geom. Anselmi Mirko - CF NSLMRK81E21E897W;
  7. di dare atto che la predetta ha perizia di stima ha quantificato in € 40.000,00 l’importo del valore del tratto di strada denominata via C.G. Platestainer identificato al catasto terreni al FG 30 MAPP 186;
  8. di integrare la deliberazione del consiglio comunale n. 55 del 21/12/2017 “elenco degli immobili da alienare/valorizzare ai sensi dell’art. 58 dl 112/2008 - anno 2018” adottata ai sensi del predetto art. 58 del DL n. 112 /2008 inserendo tra gli immobili oggetto di alienazione il tratto di strada denominata via C.G. Platestainer identificato al catasto terreni al FG 30 MAPP 186;
  9. di autorizzare l’alienazione del tratto di strada denominata via C.G. Platestainer identificato al catasto terreni al fg 30 mapp 186 a favore della ditta Fonderia Bassoli m. Srl con sede in via Platesteiner 3, 42045 Luzzara (RE) - PIVA/CF 00180220352 - numero REA RE-95031 - mediante trattativa privata al valore di € 40.000,00 come da perizia di stima;
  10. di dare atto che l’individuazione precisa del tratto di strada oggetto di alienazione avverrà a seguito del frazionamento catastale;
  11. di dare atto che saranno totalmente a carico della ditta Fonderia Bassoli m. Srl - PIVA/CF 00180220352 - le spese del frazionamento catastale, le spese contrattuali notarili comprese quelle di registrazione ed eventuali altre spese che dovessero risultare necessarie per il perfezionamento dell’ alienazione;
  12. di dare atto che la cessione in proprietà del tratto di strada di cui trattasi dovrà essere effettuata fatti salvi ed impregiudicati i diritti di terzi;
  13. di autorizzare il Responsabile del Servizio Uso e Assetto del Territorio del comune di Luzzara a sottoscrivere l’atto di compravendita e a provvedere agli atti necessari;
  14. di pubblicare il presente provvedimento nella sezione apposita del sito istituzionale del comune ai sensi dell’art. 39 del d lgs n 33/2013“Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”;
  15. di dare atto che il Responsabile del Procedimento è il Geom. Marco Iotti, Responsabile del Servizio Uso e Assetto del Territorio;
  16. di dichiarare, ai sensi del punto 9 comma 4 del vigente PTPCT, di avere verificato che lo scrivente Organo collegiale, il Responsabile che ha espresso il parere e l’Istruttore della proposta sono in assenza di conflitto di interessi di cui all’art. 6 bis della L n. 241/1990 “Nuove norme sul procedimento amministrativo” smi;
  17. di trasmettere il presente atto al “Servizio Programmazione Finanziaria e Controllo Servizi Amministrativi” per gli adempimenti di competenza;
  18. di dichiarare il presente atto immediatamente esecutivo ai sensi dell’art. 134, comma 4, del D.Lgs. 267/2000, con la seguente votazione resa in forma palese voti favorevoli 8, contrari 0, astenuti 0, stante l’urgenza di avviare la procedura di alienazione dell’area in oggetto.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it