E-R | BUR

n.278 del 14.09.2016 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Avviso di procedura comparativa per il conferimento di un incarico individuale, in regime di CoCoCo per lo svolgimento di attività di “Implementazione, standardizzazione e verifica della specificità e sensibilità diagnostica della RT-QuIC, una nuova metodica di analisi di laboratorio per la diagnosi clinica di malattia di Creutzfeldt-Jakob” c/o l'IRCCS ISNB

In esecuzione della determinazione del Direttore del Servizio Unico Metropolitano Amministrazione Personale n. 2407 del 2/09/2016, è emesso un avviso di procedura comparativa, mediante valutazione dei titoli e colloquio, per il conferimento di un incarico individuale, in regime di Collaborazione Coordinata e Continuativa per lo svolgimento di attività di “Implementazione, standardizzazione e verifica della specificità e sensibilità diagnostica della RT-QuIC, una nuova metodica di analisi di laboratorio per la diagnosi clinica di malattia di Creutzfeldt-Jakob”.

Il progetto ha come obiettivi quelli di:

  • determinare le migliori condizioni sperimentali per l’esecuzione del test RT-QuIC con PrP ricombinante su liquor e stabilire un valore soglia che ne possa garantire la massima specifictà e sensibilità;
  • determinare, per ogni sottotipo di sCJD, la specificità e la sensibilità della metodica RT-QuIC su CSF rispetto ai test tradizionali che si basano sulla rilevazione delle proteine t-tau e 14-3-3.
  • standardizzare e validare il nuovo test tra i laboratori clinici coinvolti nella diagnosi e nella sorveglianza della CJD a livello Nazionale.

Tipologia delle prestazioni richieste: Discussione e stesura dei protocolli sperimentali, acquisizione delle metodiche previste dal progetto, esecuzione della maggioranza degli esperimenti previsti dal progetto, discussione, analisi ed interpretazione dei dati ottenuti, stesura di manoscritti scientifici.

Requisiti specifici di ammissione:

  • Lauree del vecchio ordinamento in Scienze Biologiche o in Biotecnologie;

ovvero

  • Lauree specialistiche/magistrali equiparate del nuovo ordinamento.

Requisiti preferenziali ai fini della valutazione:

  • esperienza in biochimica clinica, in particolare su estrazione, purificazione ed analisi sia quantitativa che qualitativa (Western blotting, ELISA, etc.) di proteine da tessuti e liquidi biologici; gestione di software d’analisi anche statistica dei risultati analitici, raccolta dati, stesura di manoscritti.

La spesa complessiva per l’incarico in parola è determinata in complessivi € 30.000,00 oneri compresi. Il compenso lordo da erogare al professionista a cui sarà conferito l'incarico sarà calcolato, al netto degli oneri a carico Azienda, in base alla situazione previdenziale/contributiva e fiscale dello stesso.

 I requisiti specifici e preferenziali dovranno essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso per la presentazione delle domande di ammissione.

Le domande e la documentazione ad esse allegata devono essere inoltrate a mezzo del servizio postale - con raccomandata A.R. - al seguente indirizzo:

  • A.U.S.L. di Bologna – Uff. Concorsi - via Gramsci n. 12 - 40121 Bologna;

ovvero possono essere presentate direttamente presso:

  • Ufficio Concorsi – Via Gramsci n. 12 - Bologna - dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12

ovvero

  • possono essere inviate mediante casella di posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo personale.concorsi@pec.ausl.bologna.it.

All'atto della presentazione della domanda sarà rilasciata apposita ricevuta. È esclusa ogni altra forma di presentazione o trasmissione.

Le domande dovranno pervenire, a pena di esclusione entro le ore 12 del quindicesimo giorno non festivo successivo alla data di pubblicazione dell'estratto del presente bando nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna. Non fa fede il timbro a data dell’ufficio postale accettante, pertanto non saranno accolte domande pervenute oltre tale termine, anche se recanti il timbro postale di spedizione antecedente.

Nella domanda l’aspirante deve indicare la modalità con la quale deve, ad ogni effetto, essergli fatta ogni necessaria comunicazione. In caso di mancata indicazione vale ad ogni effetto l’indirizzo di residenza.

L’incarico sarà assegnato sulla base di una valutazione comparativa, effettuata da apposita commissione all’uopo nominata. La scelta scaturirà dalla valutazione delle esperienze di studio, formative e professionali documentate dai candidati, e di un colloquio che si terrà il giorno mercoledì 19 ottobre 2016 alle ore 11.30 c/o aula C della Clinica Neurologica Pad G - Ospedale Bellaria Via Altura 1/8 - Bologna.

Il presente avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti nei confronti dei candidati ammessi alla procedura e non sarà quindi inviata ulteriore comunicazione in merito al luogo e orario di effettuazione del colloquio.

Per le informazioni necessarie gli interessati potranno rivolgersi all’Azienda U.S.L. di Bologna - Ufficio Concorsi - Via Gramsci n. 12 - Bologna (tel. 051/6079591 - 9592 - 9589) dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12, anche mediante posta elettronica all’indirizzo serviziopersonale.selezioni@ausl.bologna.it

Per acquisire copia integrale del bando gli interessati potranno collegarsi al seguente sito internet www.ausl.bologna.it

Scadenza: 29 settembre 2016

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it