E-R | BUR

n. 91 del 21.07.2010 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Deliberazione n. 361/09. Quattordicesima sessione di valutazione "Catalogo verde". Riconoscimento soggetti ed organismi di consulenza ed informazione. Approvazione servizi di formazione, informazione e consulenza

IL RESPONSABILE

(omissis)

determina:

1) di richiamare le considerazioni formulate in premessa che costituiscono pertanto parte integrante del presente dispositivo;

2) di recepire integralmente le risultanze delle istruttorie compiute e le valutazioni formulate dal Gruppo di “pilotaggio e valutazione” - in adempimento delle procedure previste nell’Allegato A) alla deliberazione n. 361/09 - sulle proposte contrattuali e richieste pervenute nei tempi compatibili con il loro inserimento nella quattordicesima sessione di valutazione:

  • n. 84 proposte contrattuali ammissibili al “Catalogo verde”;
  • n. 21 proposte contrattuali non ammissibili, per le motivazioni indicate nei medesimi verbali;
  • n. 10 richieste di ritiro ammesse;
  • n. 6 richieste di variante ammesse;

3) di riconoscere, pertanto, quali soggetti ed organismi di consulenza ed informazione i soggetti espressamente riportati nell’Allegato 1, parte integrante e sostanziale al presente atto, ove sono altresì riportati i soggetti di cui è stato verificato l’accredito al sistema della formazione di cui alla L.R. n. 12/2003;

4) di stabilire, secondo quanto dettagliatamente specificato nel citato Allegato 1, l’ammissibilità ed il livello di contributo riconoscibile su ogni singola proposta contrattuale presentata da soggetti riconosciuti o accreditati al sistema della formazione;

5) di riportare nell’Allegato 2, parte integrante e sostanziale al presente atto, l’elenco dei soggetti non ammessi al “Catalogo verde” in relazione alle proposte contrattuali ivi elencate;

6) di riportare nell’Allegato 3, parte integrante e sostanziale al presente atto, l’elenco delle richieste di ritiro presentate in relazione alle proposte contrattuali ivi elencate e le risultanze della relativa istruttoria;

7) di riportare nell’Allegato 4, parte integrante e sostanziale al presente atto, l’elenco delle richieste di varianti presentate in relazione alle proposte contrattuali ivi elencate e le risultanze della relativa istruttoria;

8) di disporre, a far data dall’esecutività del presente atto, il conseguente aggiornamento delle proposte oggetto di ritiro, di variante e l’inserimento delle nuove proposte contrattuali giudicate ammissibili, nell’apposita sezione visibile al pubblico del “Catalogo verde”;

9) di disporre infine la pubblicazione per estratto del presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Il Responsabile del Servizio

Giancarlo Cargioli

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it