E-R | BUR

n.123 del 28.04.2021 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

RISOLUZIONE - Oggetto n. 3067 - Risoluzione per impegnare la Giunta regionale ad attivarsi affinché vengano previsti ulteriori stanziamenti per riaprire al transito la strada comunale Morsiano – Romanoro. A firma dei Consiglieri: Bondavalli, Costi

L’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna

Premesso che

A seguito degli eventi alluvionali del 5/11/2019, il tratto stradale tra Morsiano (RE) e Romanoro (MO) è stato interessato da un primo cedimento della scarpata di valle con conseguente avvallamento della sede stradale che ha costretto il Comune di Villa Minozzo (RE) ad emettere l’ordinanza n. 66/2019 del 14/11/2019 di limitazione di velocità in tale tratto a 30 km/h.

A seguito degli eventi alluvionali del 6/12/2020, è stata emessa dallo stesso Comune ordinanza n. 37 del 6/12/2020 con la quale è stato istituito il transito a senso unico alternato lungo la strada comunale Morsiano – ponte sul Dolo – Romanoro all’altezza del km 0+750, a seguito di un movimento gravitato della scarpata di valle con interessamento di parte della carreggiata stradale.

A seguito dell'istituzione di tale senso unico alternato, al fine di migliorare la percorribilità del tratto di strada in oggetto, il Comune di Villa Minozzo ha effettuato un intervento per l'allargamento della sede stradale in corrispondenza della frana, occupando l'area a monte della banchina e cunetta ed effettuando un'opera di regimazione acque a monte della frana stessa.

Considerato che

Nel dicembre del 2020 il Comune di Villa Minozzo ha trasmesso alla Regione Emilia-Romagna l'elenco delle infrastrutture pubbliche danneggiate dagli eventi alluvionali della prima decade del mese di dicembre 2020, richiedendo lo stanziamento di risorse per il consolidamento del rilevato stradale interessato dal dissesto per un fronte di 50 metri e uno stanziamento per i lavori direttamente eseguiti per l'allargamento verso monte della sede stradale e per gli interventi di regimazione delle acque.

Rilevato che

Nel gennaio del 2021, a seguito delle precipitazioni piovose del periodo e al repentino scioglimento del manto nervoso presente al suolo, si è nuovamente attivato il movimento gravitativo succitato andando ad interessare l’intera carreggiata della strada comunale sopra menzionata, rendendola impercorribile in tale tratto.

Il Comune di Villa Minozzo ha disposto, con ordinanza n. 02/2021 del 23/1/2021, la chiusura al transito della strada comunale di collegamento tra le province di Reggio Emilia e Modena Morsiano (RE) – ponte sul Dolo – Romanoro (MO), all’altezza del Km 0+750, inviando immediata segnalazione, alla Regione Emilia-Romagna - Servizio Sicurezza Territoriale e Protezione Civile di Reggio Emilia, dell'aggravamento della frana e della conseguente chiusura della strada comunale di collegamento tra le province di Reggio Emilia e Modena.

Dato atto che

All'interno del Piano degli interventi urgenti, approvato con Decreto del Commissario delegato n. 18 del 24/2/2021 - Fondi Proteggi Italia 2021, sono state stanziate risorse per un primo intervento di messa in sicurezza del movimento franoso e per il ripristino della viabilità in detto tratto di strada e con i Fondi OCDPC 732/20 primo stralcio per ristorare le spese dei lavori già eseguiti direttamente dal Comune di Villa Minozzo per l'allargamento verso monte della sede stradale e per gli interventi di regimazione delle acque.

Evidenziato che

Ad oggi la strada comunale Morsiano (RE) - Romanoro (MO) è ancora chiusa al transito e che per eseguire i lavori necessari per la riapertura è necessario prevedere nuovi stanziamenti di risorse, in particolare, per consentire di eseguire opere necessarie di messa in sicurezza della frana, per la ricostruzione del piano viabile e per compiere interventi ulteriori come, ad esempio, quelli di asfaltatura e di posizionamento barriere di protezione.

Sottolineato che

Tale tratto di strada, al momento chiuso, risulta molto importante per gli abitanti della frazione di Morsiano e delle frazioni limitrofe (Novellano e Gova) oltre che per gli abitanti di Romanoro, in Comune di Frassinoro (MO), in quanto viene utilizzato quotidianamente per il servizio di raccolta del latte per la produzione del Parmigiano Reggiano e per raggiungere quotidianamente gli stabilimenti ceramici ubicati nel Comune di Frassinoro (MO) in cui lavorano molti cittadini residenti nella frazione di Morsiano.

Tale tratto di strada è l'unico collegamento diretto tra gli abitati di Morsiano (RE) e Romanoro (MO) e l'attuale interruzione stradale provoca di conseguenza importanti disservizi per coloro che si servono di tale arteria stradale, costringendoli ad utilizzare la viabilità alternativa con tempi di percorrenza notevolmente superiori.

Sottolineato inoltre che

L'abitato di Morsiano, che ad oggi è isolato nella direzione verso il territorio modenese per la frana in oggetto, nei mesi di dicembre 2020 e gennaio 2021 è rimasto isolato anche nella direzione verso nord, lungo la strada Comunale Morsiano - Gova, a causa della riattivazione della frana del Rio Costa; ad oggi tale tratto di strada è stato riaperto al transito ma è oggetto di costante monitoraggio.

Impegna la Giunta regionale

Ad attivarsi rapidamente presso ogni livello istituzionale pertinente possibile affinché vengano previsti ulteriori stanziamenti per riaprire al transito la strada comunale Morsiano – Romanoro, grazie alla realizzazione di ulteriori lavori di messa in sicurezza della frana e di ultimazione della ricostruzione del piano viabile.

Approvata all’unanimità dalla Commissione III Territorio, Ambiente, Mobilità nella seduta del 14 aprile 2021.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it