E-R | BUR

n.311 del 30.11.2015 (Parte Seconda)

XHTML preview

Approvazione modulistica per richiesta incentivi all'assunzione in attuazione del "Piano di intervento per favorire il reinserimento lavorativo dei lavoratori fruitori di ammortizzatori sociali e dei lavoratori in stato di disoccupazione di imprese del sistema regionale dell'edilizia e delle costruzioni" in attuazione dell'allegato 1 DGR 1823/2015

LA RESPONSABILE

Richiamata la deliberazione della Giunta regionale n.1072 del 28/07/2015 e nello specifico l’Allegato 1) “Piano di intervento per favorire il reinserimento lavorativo dei lavoratori fruitori di ammortizzatori sociali e dei lavoratori in stato di disoccupazione di imprese del sistema dell’edilizia e delle costruzioni - Fondo per le Politiche Attive del Lavoro”, parte integrante e sostanziale della stessa deliberazione;

Viste le deliberazione della Giunta regionale:

n. 1711 del 12/11/2015 Approvazione delle disposizioni per l’erogazione di incentivi all’assunzione in attuazione del“Piano di intervento per favorire il reinserimento lavorativo dei lavoratori fruitori di ammortizzatori sociali e dei lavoratori in stato di disoccupazione di imprese del sistema regionale dell’edilizia e delle costruzioni – Fondo per le politiche attive del lavoro” D.G.R. 1072/2015. Procedura presentazione Just in Time”;

n. 1823 del 24/11/2015 Integrazione "Disposizioni per l'erogazione di incentivi all'assunzione in attuazione del"Piano di intervento per favorire il reinserimento lavorativo dei lavoratori fruitori di ammortizzatori sociali e dei lavoratori in stato di disoccupazione di imprese del sistema regionale dell'edilizia e delle costruzioni - fondo per le politiche attive del lavoro" D.G.R. 1072/2015. Procedura presentazione Just in Time" di cui All'allegato 1 D.G.R. 1711/2015”;

Visto, in particolare, l’Allegato 1, parte integrante della suddetta deliberazione n.1823/2015 Disposizioni per l’erogazione di incentivi all’assunzione in attuazione del“Piano di intervento per favorire il reinserimento lavorativo dei lavoratori fruitori di ammortizzatori sociali e dei lavoratori in stato di disoccupazione di imprese del sistema regionale dell’edilizia e delle costruzioni – Fondo per le politiche attive del lavoro” D.G.R. 1072/2015. Procedura presentazione Just in Time” di seguito per brevità solo “Disposizioni”;

Dato atto che nella Parte III delle suddette Disposizioni di cui al sopra citato Allegato 1 della D.G.R. n. 1823/2015 nel punto relativo alle “Modalità di presentazione delle domande di incentivo e relative procedure amministrative” è previsto che la modulistica da utilizzare da parte dei datori di lavoro per la presentazione delle domande di incentivo, sarà approvata con atto del Responsabile del Servizio Programmazione, Valutazione e Interventi regionali nell'ambito delle politiche della formazione e del lavoro.

Tenuto conto che sulla base di quanto definito dal suddetto punto delle Disposizioni, le domande di incentivo dovranno contenere:

  • dati relativi al datore di lavoro richiedente, compresa la sede di lavoro, con allegata autodichiarazione sul possesso dei requisiti di ammissibilità alla data di presentazione della domanda;
  • dati relativi al lavoratore assunto;
  • dati relativi al rapporto di lavoro, compreso l’entità del salario lordo annuale e la data di assunzione;
  • dichiarazione sostituiva dell’atto di notorietà per la scelta del regime di aiuti e relative modalità di applicazione della Disciplina comunitaria di riferimento;

Ritenuto, per tutto quanto sopra espresso e nell’ambito delle competenze attribuite allo scrivente Servizio dalla parte III delle sopra citate Disposizioni di cui l’Allegato 1 della sopra richiamata D.G.R. n. 1823/2015 , di procedere ad approvare la modulistica da utilizzare per la presentazione delle domande di incentivo di cui alle stesse Disposizioni contenute nel seguente ordine nell’Allegato 1), parte integrante della presente determinazione:

  • Allegato 1 A) Modulo di domanda di incentivo;
  • Allegato 1 B) contenente dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà sul possesso dei requisiti di ammissibilità;
  • Allegato 1 C) contenente modulo di dichiarazione sostituiva dell’atto di notorietà in merito al prescelto regime di aiuti “de minimis” e relative modalità di applicazione della Disciplina comunitaria di riferimento;
  • Allegato 1 D) contenente modulo di dichiarazione sostituiva dell’atto di notorietà in merito al prescelto regime di aiuti all’occupazione e relative modalità di applicazione della Disciplina comunitaria di riferimento;
  • Allegato 1 E) Informativa per il trattamento dei dati personali;

Viste le seguenti Deliberazioni di Giunta regionale:

- n.1057/2006 recante “Prima fase di riordino delle strutture organizzative della giunta regionale. indirizzi in merito alle modalità di integrazione interdirezionale e di gestione delle funzioni trasversali.”;

- n.1663/2006 recante “Modifiche all'assetto delle Direzioni generali della Giunta e del Gabinetto del Presidente”;

- n.2416/2008 recante “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull'esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/2008. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/2007.” e ss.mm.;

- n.1377/2010 recante “Revisione dell'assetto organizzativo di alcune Direzioni Generali”, così come rettificato con deliberazione n. 1950/2010;

- n.2060/2010 recante “Rinnovo incarichi a Direttori Generali della Giunta regionale in scadenza al 31/12/2010”;

- n.1642/2011 recante “Riorganizzazione funzionale di un Servizio della Direzione Generale Cultura, Formazione e Lavoro e modifica all'autorizzazione sul numero di posizioni dirigenziali professional istituibili presso l'Agenzia Sanitaria e Sociale regionale”;

- n.221/2012 recante “Aggiornamento alla denominazione e alla declaratoria e di un Servizio della Direzione Generale Cultura, Formazione e Lavoro”;

- n.335/2015 recante “Approvazione incarichi dirigenziali conferiti e prorogati nell’ambito delle Direzioni Generali – Agenzie – Istituto”;

- n.905/2015 recante “Contratti individuali di lavoro stipulati ai sensi dell’art.18 della L.R. n. 43/2001. Proroga dei termini di scadenza ai sensi dell’art.13 comma 5 della L.R. n. 2/2015”;

Richiamata altresì la determinazione dirigenziale n. 8973 del 17/07/2015 ad oggetto “Proroga degli incarichi dirigenziali nell’ambito della Direzione Generale Cultura, Formazione e Lavoro”;

determina:

1. per tutto quanto sopra espresso e nell’ambito delle competenze attribuite allo scrivente Servizio dalla parte III delle sopra citate “ Disposizioni per l’erogazione di incentivi all’assunzione in attuazione del “Piano di intervento per favorire il reinserimento lavorativo dei lavoratori fruitori di ammortizzatori sociali e dei lavoratori in stato di disoccupazione di imprese del sistema regionale dell’edilizia e delle costruzioni – Fondo per le politiche attive del lavoro” D.G.R. 1072/2015. Procedura presentazione Just in Time” di cui l’Allegato 1 della sopra richiamata D.G.R. n. 1823/2015, di procedere ad approvare la modulistica da utilizzare da parte dei datori di lavoro per la presentazione delle domande di incentivo di cui alle stesse Disposizioni contenute nel seguente ordine nell’Allegato 1), parte integrante della presente determinazione:

  • Allegato 1 A) Modulo di domanda di incentivo;
  • Allegato 1 B) contenente dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà sul possesso dei requisiti di ammissibilità;
  • Allegato 1 C) contenente modulo di dichiarazione sostituiva dell’atto di notorietà in merito al prescelto regime di aiuti “de minimis” e relative modalità di applicazione della Disciplina comunitaria di riferimento;
  • Allegato 1 D) contenente modulo di dichiarazione sostituiva dell’atto di notorietà in merito al prescelto regime di aiuti all’occupazione e relative modalità di applicazione della Disciplina comunitaria di riferimento;
  • Allegato 1 E) Informativa per il trattamento dei dati personali;
  • 2. di disporre la pubblicazione integrale del presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna Telematico BURERT) e sul sito http://formazionelavoro.regione.emilia-romagna.it

La Responsabile del Servizio

Francesca Bergamini

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it