E-R | BUR

n. 284 del 19.12.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

L.R. 3/99 e s.m.i. art. 167, comma 2, lettera c)- Concessione finanziamento alla Provincia di Bologna per interventi urgenti sulle strade di interesse regionale (SP 325R Val di Setta CUP G97h12000960005 - SP65R della Futa CUP G87h12000500005) per il ripristino della transitabilità in condizioni di sicurezza, a seguito di eventi calamitosi

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera: 

1. di concedere, per le motivazioni espresse in premessa, la somma complessiva di Euro 140.000,00 alla Provincia di Bologna, quale finanziamento nella misura del 70%, per la realizzazione degli interventi di ripristino e messa in sicurezza delle strade provinciali 325R Val di Setta e 65R della Futa, comportanti un costo complessivo di Euro 200.000,00, ripartito tra le arterie interessate secondo lo schema riportato in premessa, dando atto che la restante quota di Euro 60.000,00 è a carico della Provincia;

2. di imputare la suddetta spesa di Euro 140.000,00, registrata come segue: 

  • quanto a Euro 98.000,00 al n. 3230 di impegno, sul Capitolo 45177 "Finanziamenti a Province per interventi sulla rete stradale per opere volte alla sistemazione della viabilità provinciale di interesse regionale resesi necessarie a seguito di eventi eccezionali o calamitosi (art. 167, comma 2, lett. C), L.R. 21 aprile 1999, n. 3 e successive modifiche), di cui all’UPB 1.4.3.3. 16200 del Bilancio per l’esercizio finanziario 2012, che presenta la necessaria disponibilità; 
  • quanto a Euro 42.000,00 al n. 3231 di impegno, sul Capitolo 45198 "“Finanziamenti a Province per interventi sulla rete stradale per opere sul demanio provinciale di interesse regionale, resesi necessarie a seguito di eventi eccezionali o calamitosi (artt. 99 e 101 DLgs 31 marzo 1998, n. 112 e art. 167,comma 2, lett. C), L.R. 21 aprile 1999, n.3 e successive modifiche).Mezzi statali” di cui all’UPB 1.4.3.3. 16201 del Bilancio per l’esercizio finanziario 2012, che presenta la necessaria disponibilità;

3. di stabilire che il Dirigente regionale competente provvederà, ai sensi degli artt. 51 e 52 della L.R. 40/01 ed in applicazione della propria delibera 2416/08 e s.m., alla liquidazione della suddetta spesa e all’emissione dei relativi titoli di pagamento a favore della Provincia di Bologna in tre quote, di cui la prima, pari al 35% del finanziamento regionale di ciascuno degli interventi attivati sulle due arterie,all’avvio effettivo dei lavori degli stessi, dietro presentazione della relativa dichiarazione a firma del Responsabile del Procedimento, nonché di copia del verbale di consegna degli stessi lavori o provvedimento equivalente; la seconda pari al 55% all’emissione del certificato di regolare esecuzione e alla presentazione del relativo provvedimento di approvazione; il saldo a conclusione dei lavori dietro certificazione da parte del Responsabile del Procedimento della spesa effettivamente sostenuta e liquidata, con rendicontazione dettagliata della stessa, nonché del relativo provvedimento di approvazione; 

4. di dare atto che i CUP (Codice Unico di Progetto) richiesti dalla Provincia di Bologna alla competente struttura ministeriale e assegnati alla stessa per il progetto di investimento pubblico sono per l'intervento SP64 della Futa il n. G87H12000500005 e per l'intervento SP325 Val di Setta il n. G97H12000960005;

5. di pubblicare per omissis il presente atto deliberativo nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it