E-R | BUR

n.226 del 26.08.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Domanda di concessione derivazione acqua pubblica ordinaria dal fiume Lamone in comune di Bagnacavallo (RA) – Proc. RA15A0014

  • Richiedente: Nomar Enterprise S.r.l..
  • Sede: Comune di Mercato Saraceno
  • Data di arrivo domanda di concessione: 26/06/2015
  • Prat. RA15A0014
  • Derivazione da: fiume Lamone
  • Opere di presa: fissa
  • Ubicazione: comune Bagnacavallo (RA) – località Case Timoncini
  • Su terreno: demaniale
  • Foglio 92 mappale 28
  • Portata richiesta: mod. massimi 18 (l/s 1.800) - mod. medi 16,83 (l/s 1.683)
  • Potenza nominale di 49,70 Kw e potenza elettrica installata di 60 Kwe
  • Uso: idroelettrico
  • Termine per la conclusione del procedimento: 150 giorni dalla presentazione della domanda salvo sospensioni ai sensi dell’art. 24 R.R. 41/2001.
  • Responsabile del procedimento: Dott. Geol. Claudio Miccoli.

Le domande concorrenti, le osservazioni e/o le opposizioni al rilascio della concessione devono pervenire, in forma scritta, al Servizio Tecnico di Bacino Romagna sede di Ravenna - entro 30 giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso nel BURER.

Presso il Servizio Tecnico di Bacino Romagna, sede di Ravenna, Piazza Caduti per la Libertà n.9. - Area Risorse Idriche - è depositata copia della domanda e degli elaborati progettuali, per chi volesse prenderne visione, previo appuntamento, nelle giornate di martedì e venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it