E-R | BUR

n.89 del 15.06.2011 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Avviso di procedura comparativa per il conferimento di un incarico individuale in regime di lavoro autonomo, per lo svolgimento di attività di "gestione di un archivio dedicato a seguito della classificazione secondo codifica ICDIX delle schede ISTAT di mortalità della provincia di Pesaro-Urbino – anni 2005-2007- e relativa informatizzazione”

In esecuzione della determinazione del Direttore dell’Unità Operativa Amministrazione del Personale n. 1053 del 6/6/2011, è emesso un avviso di procedura comparativa, mediante valutazione di titoli e colloquio, per il conferimento di un incarico individuale, in regime di lavoro autonomo, per lo svolgimento delle seguenti attività: “Gestione di un archivio dedicato a seguito della classificazione secondo codifica ICDIX delle schede ISTAT di mortalità della provincia di Pesaro-Urbino - anni 2005-2007- e relativa informatizzazione”.

Il contratto individuale avrà la durata di un anno dalla data di sottoscrizione del contratto.

Il trattamento economico complessivo previsto per lo svolgimento dell’incarico è pari a circa Euro 7.892,04.

Luogo di svolgimento delle prestazioni: UOC Epidemiologia, Promozione della salute e Comunicazione del rischio - Registro Mortalità - Via Gramsci n. 12 - Bologna.

Il raggiungimento degli obiettivi connessi all’incarico da attribuire, verrà monitorato da parte del Responsabile del progetto, mediante controllo sull’attività svolta.

Requisiti specifici di ammissione

  • Diploma di scuola secondaria di secondo grado di Ragioneria e Perito Commerciale I.G.E.A. (Indirizzo giuridico economico aziendale).

Requisiti preferenziali, ai fini della valutazione

  • Esperienza maturata in attività di data managing su archivi informatizzati;
  • ottima conoscenza dei pacchetti software Excel ed Access;
  • dimostrata capacità organizzativa nella gestione degli archivi cartacei ed informatici;
  • esperienza nell’utilizzo di strumenti informatici per la pubblicazione di pagine WEB;
  • buona conoscenza della lingua inglese.

I requisiti specifici di ammissione dovranno essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso per la presentazione delle domande di ammissione.

Le domande e la documentazione ad esse allegata devono essere inoltrate a mezzo del Servizio postale - con raccomandata A.R. - al seguente indirizzo:

  • AUSL di Bologna -Uff. Concorsi - Via Gramsci n. 12 - 40121 Bologna;

ovvero possono essere presentate direttamente presso:

  • Ufficio Concorsi - Via Gramsci n. 12 - Bologna - dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12.

La domanda dovrà pervenire, a pena di esclusione, entro le ore 12 del quindicesimo giorno non festivo successivo alla data di pubblicazione dell’estratto del presente bando nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna. Non fa fede il timbro a data dell’Ufficio postale accettante, pertanto non saranno accolte domande pervenute oltre tale termine, anche se recanti il timbro postale di spedizione antecedente.

La Commissione individua i candidati idonei mediante valutazione comparativa dei titoli posseduti dai candidati e di un colloquio che si terrà il giorno 20/7/2011, alle ore 10, presso la Direzione del Dipartimento di Sanità Pubblica - 1° piano - Via del Seminario n. 1 - San Lazzaro di Savena (BO). Il presente avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti nei confronti dei candidati ammessi alla procedura e non sarà quindi inviata ulteriore comunicazione in merito al luogo e orario di effettuazione del colloquio.

I candidati non ammessi riceveranno formale comunicazione prima della data del colloquio. Il colloquio verterà sulle materie oggetto dell’incarico da conferire.

La Commissione, al termine della valutazione comparativa, individua il candidato cui conferire l’incarico motivando la scelta.

Per le informazioni necessarie e per acquisire copia integrale del bando del pubblico avviso gli interessati potranno rivolgersi ad Azienda USL di Bologna - Ufficio Concorsi - Via Gramsci n. 12 – Bologna (tel. 051/6079591 - 9589 - 9590 - 9592 - 99903) dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12, oppure collegarsi al sito Internet dell’Azienda: www.ausl.bologna.it.

Scadenza: 30 giugno 2011

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it