E-R | BUR

n.119 del 23.04.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Rinnovo della concessione mineraria per lo sfruttamento di acqua minerale e termale denominata “Rio del Fabbro” in località S. Andrea Bagni – Comune di Medesano (PR)

 Avviso dell’avvenuto rilascio del Provvedimento Unico ai sensi del DPR 160/10 relativo a “Rinnovo della concessione mineraria per lo sfruttamento acque minerali e termali denominata “Rio del Fabbro” in Località S.Andrea Bagni - Comune di Medesano (PR)

Ai sensi L.R. 17 agosto 1988, n. 32 e s.m.i., è stata rinnovata dall’Autorità competente Provincia di Parma - Area Ambiente e Agricoltura, la concessione mineraria per lo sfruttamento di acqua minerale e termale denominata “Rio del Fabbro” in località S. Andrea Bagni – Comune di Medesano (PR) in capo alla Ditta “Spumador SpA.” con sede in comune di Cadorago (CO), Caslino al Piano, Via alla Fonte n. 13.

L’impianto interessa il territorio del seguente Comune: Comune di Medesano (Fraz. S. Andrea Bagni Via Giovanni XXIII) e della seguente Provincia: Provincia di Parma.

Il provvedimento di rinnovo, è stato rilasciato con Determinazione 1474/13 del 28/6/2013, emesso dall’Autorità Competente Provincia di Parma.

L’Autorità procedente, Responsabile del procedimento unico di cui al DPR 160/10, è il SUAP Bassa Val Taro, che ha concluso il procedimento con Provvedimento Unico 105/13 del 4/4/2014.

Gli uffici del SUAP Bassa Val Taro restano a disposizione per l’eventuale consultazione e presa visione dei documenti attraverso la formale procedura di accesso agli atti.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it