E-R | BUR

n.139 del 17.05.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Liquidazione indennità per l'occupazione temporanea di aree di proprietà privata, non soggette ad esproprio, disposta ai fini della realizzazione dell'opera relativa ad una pista ciclabile in via Romea Vecchia a Classe

Si rende noto che, con decreto dell'Autorità espropriante n. 6 del 2/5/17, PG n. 70827/17, di seguito riportato in estratto, è stato stabilito il pagamento delle seguenti indennità per l'occupazione di aree non preordinate all'esproprio, ex art. 49 del DPR 327/01, eseguita ai fini della realizzazione dell'opera relativa ad una pista ciclabile in Via Romea Vecchia a Classe, per un totale pari ad €. 883,34, così suddivisi:

1) Ditta: Mariani Silvano (prop. 1/1): €. 277,64

2) Ditta: Marzola Claudio, Marzola Enrica, Marzola Gianfranca e Marzola Lucia

Totale indennità di esproprio: €. 441,67, da liquidarsi pro quota come segue:

Marzola Claudio (prop. 1/4): €. 110,42

Marzola Enrica (prop. 1/4): €. 110,42

Marzola Gianfranca (prop. 1/4): €. 110,41

Marzola Lucia (prop. 1/4): €. 110,42

3) Ditta: G.P. S.R.L. (prop. 1/1): €. 164,03

Il decreto di liquidazione di cui trattasi diventerà esecutivo decorsi 30 giorni dalla presente pubblicazione nel BURERT se non sono proposte opposizioni, da indirizzare al Dirigente dell'Ufficio Espropri del Comune di Ravenna, Piazza del Popolo n. 1 - 48121 Ravenna, da parte di soggetti terzi che vantino eventuali diritti sulle indennità stesse e che, pertanto, ne contestino il loro pagamento od il loro ammontare.

Il Responsabile del procedimento è il dr. Andrea Chiarini - U fficio Espropri - U.O. Gare e Contratti LL.PP. del Servizio Appalti e Contratti (tel. 0544/482089).

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it