E-R | BUR

n.210 del 06.07.2022 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedimento Unico ex art 53, comma 1, lettera b), L.R. 24/2017 - “Ampliamento stabilimento CONAD Nordovest. Realizzazione nuova viabilità pubblica. demolizione e ricostruzione con diversa sagoma e volumetria. Ricomposizione fondiaria dei lotti e sistemazioni aree esterne” in variante agli strumenti urbanistici vigenti e alla classificazione acustica - Avviso di deposito e ripubblicazione

A integrazione dell'avviso di pubblicazione e deposito già avvenuta in data 24/11/2021 – BURERT n. 330 (Parte Seconda), si avvisa che il progetto presentato dalla società IMCO S.P.A., è stato modificato con la presentazione di nuovi elaborati progettuali.

La società IMCO S.P.A. ha richiesto, in data 13/8/2021, ai sensi dell'art. 53, comma 6, lett. b), della L.R. 14/2017, l’attivazione del Procedimento Unico, presentando domanda di permesso di costruire n. 3493/2021 e domanda unica ex DPR n. 160/2010, con i relativi elaborati costituenti il progetto di ampliamento dello stabilimento CONAD NORDOVEST, comportante altresì variante agli strumenti urbanistici Comunali e alla classificazione acustica.

Il progetto prevede: l’ampliamento dello stabilimento Conad Nordovest, realizzazione di nuova viabilità pubblica, demolizione e ricostruzione di fabbricati con diversa sagoma e volumetria, ricomposizione fondiaria dei lotti e aree esterne.

Gli Immobili oggetto di intervento sono ubicati a Modena, Via Polonia, 30-33-85, Via Europa 201, V.le Finzi 211, distinti catastalmente al foglio 79, mappali 5,7,12,61; al foglio 80, mappale 26.

L’approvazione del progetto comporterà Variante agli Strumenti Urbanistici vigenti.

Gli atti ed i nuovi elaborati relativi al progetto, ai sensi dell’art. 53 comma 6, lett. a), della L.R. 24/2017, sono depositati e consultabili sul sito istituzionale - Albo pretorio informatizzato del Comune di Modena (atti del Comune di Modena) – Segreteria Generale, sito liberamente consultabile, ai sensi di legge, per 60 giorni consecutivi, decorrenti dalla data di pubblicazione del presente avviso, al seguente link:

http://albopretorio.comune.modena.it/listalbopub.view?tiporeg=a

ed inoltre copia è depositata e consultabile presso:

COMUNE DI MODENA – Settore Pianificazione e Sostenibilità Urbana (Amministrazione Trasparente - Pianificazione e Governo del Territorio)

al seguente link:

https://www.comune.modena.it/servizi/catasto-urbanistica-edilizia/trasparenza-dellattivita-di-pianificazione-e-governo-del-territorio

COMUNE DI MODENA - Settore Ambiente, Edilizia Privata e Attività Produttive - Servizio Trasformazioni Edilizie e Attività Produttive - Ufficio Sportello Unico Edilizia e Controlli - Via Santi n.60, Piano primo - dal lunedì al venerdì dalla ore 10.30 alle ore 12.30 e il lunedì e il giovedì anche dalla ore 14.30 alla ore 17.30, con appuntamento da concordare telefonando al n. tel.: 059/2033600;

Entro il termine di 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente Avviso, chiunque può formulare osservazioni sui contenuti del progetto, le quali saranno valutate prima dell’approvazione definitiva.

Le osservazioni, in forma scritta e modalità digitale, devono essere inviate con Posta Elettronica Certificata (PEC) o semplice Posta elettronica, all'indirizzo (PEC) del Comune di Modena: comune.modena@cert.comune.modena.it

oppure in forma scritta e modalità cartacea, devono essere indirizzate al Comune di Modena, Ufficio Protocollo Generale e Notifiche, Piazza Grande,16, allegando fotocopia fronte retro di un valido documento di identità.

Le osservazioni devono contenere il seguente oggetto:

OSSERVAZIONI - PdC n. 3493/2021- Procedimento Unico art. 53, comma 1 lett. B) L.R. n. 24/2017- IMCO S.P.A.

Il presente avviso costituisce anche avviso di deposito per la procedura di Valutazione Sostenibilità Ambientale e Territoriale (VALSAT) di cui agli artt. 18 e 19 della L.R. 24/2017.

Il Responsabile del Procedimento è il Responsabile dello Sportello Unico Edilizia e Controlli del Comune di Modena, Geom. Fausto Casini.

Il ruolo del Garante della Comunicazione e della Partecipazione, previsto dall'art. 56 della L.R. 24/2017, è svolto dall’Arch. Morena Croci, Responsabile dell’Ufficio Gestione Strumenti Urbanistici Vigenti del Comune di Modena.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it