E-R | BUR

n.271 del 01.09.2021 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di deposito Ai sensi dell’art. 53, comma 1, lett b) della L.R. n. 24/2017 - Procedimento unico per la realizzazione della Rotatoria nel tratto della s.s. n. 9 - Via Emilia - Richiesta attivazione procedimento unico ai sensi dell'art. 53 della L.R. 24/2017 per l’attuazione della prima fase di urbanizzazione del Polo Sovracomunale del Martignone tra il Comune di Valsamoggia e il Comune di Anzola dell’Emilia, proposto dal Soggetto Attuatore, Centro Samoggia s.r.l.

Si è provveduto ad attivare il procedimento unico per l’approvazione del progetto definitivo relativo all’intervento di Realizzazione della ROTATORIA ANZOLA, S.S. N. 9 - VIA EMILIA nel Comune di Anzola dell’Emilia e nel Comune di Valsamoggia. Il procedimento in oggetto comporta: - approvazione del progetto definitivo e acquisizione di tutte le autorizzazioni comunque denominate per la realizzazione dell’opera; - la localizzazione dell’opera pubblica e variante agli strumenti urbanistici vigenti; - approvazione del vincolo preordinato all’esproprio e dichiarazione di pubblica utilità; Gli elaborati progettuali sono accompagnati dall’individuazione delle aree occorrenti alla realizzazione dell’opera e i relativi proprietari individuati sulla base delle risultanze catastali. A tal fine si provvede al deposito per 60 giorni interi e consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione e cioè dal 1/9/2021 fino a tutto il 31/10/2021 degli elaborati di progetto e di variante agli strumenti urbanistici vigenti allegati alla richiesta, per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati. Copia degli elaborati del progetto, della Variante urbanistica e della VALSAT è pubblicata sul sito internet dell’Amministrazione comunale al seguente link - http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/amministrazione-trasparente/pianificazione-e-- governo-del-territorio/ACCORDI DI PROGRAMMA - http://www.comune.valsamoggia.bo.it/amministrazione-trasparente/pianificazione-e-governo-del-territorio/ e depositata presso il Servizio Urbanistica dei rispettivi Comuni. Entro il citato termine di 60 giorni chiunque può presentare osservazioni ai sensi dell’art. 53 comma 8 della L.R. n. 24/2017 al Comune di Anzola dell’Emilia o al Comune di Valsamoggia, in modalità elettronica inviandole alla casella PEC: comune.anzoladellemilia@cert.provincia.bo.it. I soggetti interessati possono inoltre prendere visione, (previo appuntamento telefonico) e ottenere le informazioni pertinenti, degli elaborati di progetto e di variante agli strumenti urbanistici in argomento presso il Comune di Sala Bolognese, Piazza Marconi n. 1. Per appuntamenti telefonare ai numeri 051/6502181. Il presente Procedimento Unico si svolgerà secondo le modalità di cui all’art. 14 della L. 241/90 e ss. mm. Il Responsabile del procedimento è l’Ing. Federica Negrelli, telefono 051/6502183, mail federica.negrelli@comune.anzoladellemilia.bo.it. Referente Tecnico:Arch. Romolo Sozzi telefono 051/6502181, mail romolo.sozzi@comune.anzoladellemilia.bo.it Il referente tecnico per la progettazione e le procedure espropriative è il Responsabile Area Tecnica Lavori Pubblici e Manutenzioni LL.PP., Ing. Antonio Nicastro, telefono 051/6502176, mail antonio. nicastro@comune.anzoladellemilia.bo.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it