E-R | BUR

n.230 del 07.11.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di decisione relativo alla procedura di verifica di assoggettabilità a Valutazione di Impatto Ambientale (screening) relativa al progetto di "Realizzazione di impianto fotovoltaico per immissione in rete (potenza 997 kWp) all’interno dell’area S.P.I.P, comparto S.P.I.P. NORD (S.P.I.P 3), (Comune di Parma)" presentato dalla Ditta S.P.I.P. spa, appartenete alla categoria B.2.5) “Impianti industriali non termici per la produzione di energia, vapore ed acqua calda”

L’Autorità competente Provincia di Parma - Servizio Ambiente, Difesa del Suolo e Tutela del Territorio comunica la decisione relativa alla procedura di verifica di assoggettabilità a Valutazione di Impatto Ambientale (screening) inerente il progetto denominato "SPIP NORD". Il progetto è stato presentato dalla Ditta S.P.I.P. spa ed è localizzato all’interno dell’area S.P.I.P, comparto S.P.I.P. NORD (S.P.I.P 3). Interessa il territorio del comune di Parma e della seguente provincia: Provincia di Parma.

Ai sensi del Titolo III della Legge regionale 18 maggio 1999,n. 9 come modificata dalla Legge regionale 16 novembre 2000, n. 35 e del D.Lgs. 152/06 e smi l'Autorità competente Provincia di Parma ha assunto la seguente decisione:

per quanto di competenza e fatti salvi i diritti di terzi, di archiviare per le ragioni sopra espresse, la procedura di verifica di assoggettabilità a Valutazione di Impatto Ambientale (screening) relativa al progetto di un impianto fotovoltaico a terra di potenza pari a circa 997 KWp, presso il polo produttivo denominato SPIP, in Comune di Parma, presentato da SPIP Spa; di comunicare che ai sensi dell’art. 3, comma 4, della legge 241/90 e smi, contro il provvedimento il proponente potrà presentare ricorso presso il Tribunale Amministrativo Regionale entro 60 giorni dalla ricezione del medesimo ovvero ricorso ordinario al Capo dello Stato entro 120 giorni; che si provvederà a trasmettere la presente Determinazione alla società SPIP e agli Enti coinvolti nel procedimento; che l’Autorità emanante è la Provincia di Parma e il responsabile del procedimento è la dott.ssa Alma Gambini, in seguito sostituita dalla dott.ssa Beatrice Anelli.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it