E-R | BUR

n.300 del 18.09.2019 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Provvedimento relativo alla procedura di verifica di assoggettabilità a VIA (screening) ai sensi della L. 152/2006 s.m.i. e L.R. 4/2018 riguardante il progetto di ripristino finale dell’area A) S. Anna all’interno del polo estrattivo “Molino di Filo” in comune di Alfonsine. Proponente: Cooperativa Agricola Braccianti Giulio Bellini Scarl

Autorità competente: Unione dei Comuni della Bassa Romagna – Servizio Ambiente.

Denominazione del progetto: variante al progetto di ripristino finale dell’area A) - S. Anna all’interno del polo estrattivo “Molino di Filo” in località Filo di Alfonsine

Proponente: Cooperativa Agricola Braccianti Giulio Bellini Scarl con sede in Via Garusola n. 3 Filo di Argenta, Argenta (FE) P. IVA 00041670381

Ubicazione: polo estrattivo “Molino di Filo” Loc. Filo in Comune di Alfonsine (RAVENNA)

Il progetto è stato sottoposto al procedimento di assoggettabilità a VIA ai sensi della L. 152/2006.

Il progetto ricade al punto B.3.2): cave e torbiere di cui all'allegato B3 della L.R. 4 del 20 aprile 2018.

Il progetto prevede esclusivamente modifiche alla sistemazione finale dell’area di cava S. Anna: diversa sagomatura del bacino presente, modifiche alle piantumazioni e all’impianto di sollevamento delle acque a causa della mancata realizzazione dell’impianto fotovoltaico.

Gli elaborati sono stati depositati per 45 giorni naturali consecutivi a partire dal 7/6/2019 sul sito Web dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, nella sezione “pratiche in deposito”.

Come previsto dalla L.R. 4/2018 art. 11 e dal D.Lgs. 152/2006 s.m.i. art. 19 c. 8, si è conclusa la procedura con Determina dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna n. 1120 del 29/8/2019, con esito di verifica positiva ed esclusione del progetto dalla ulteriore procedura di VIA e con una serie di prescrizioni per la mitigazione degli impatti ambientali.

L’esito della procedura è stato pubblicato sul sito web del l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna ( http://www.labassaromagna.it/) nonché trasmesso al proponente ed agli Enti interessati. 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it