E-R | BUR

n.359 del 30.11.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Schema di Protocollo operativo - Applicazione in via sperimentale degli indirizzi e linee guida per i monitoraggi della concessione di coltivazione idrocarburi "Mirandola"

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Premesso: 

- che l’esito dei lavori coordinati dal Ministero dello Sviluppo Economico (nel seguito anche “MiSE”) che hanno seguito l’istituzione (con provvedimento del Presidente della Commissione per gli Idrocarburi e le Risorse Minerarie del 27 febbraio 2014) di un apposito gruppo di lavoro e che hanno coinvolto enti di ricerca, mondo accademico e Assomineraria, ha restituito al MiSE il documento “Indirizzi e Linee Guida per il monitoraggio della sismicità, delle deformazioni del suolo e delle pressioni di poro nell’ambito delle attività antropiche” (di seguito ILG); 

Considerato: 

- l’Accordo di Collaborazione sottoscritto in data 17 luglio 2015 dal MiSE e dalla Regione Emilia-Romagna (nel seguito “RER”) per una prima attuazione degli ILG e il controllo delle attività di valorizzazione delle risorse del sottosuolo, e in particolare dell’art. 3 dello stesso accordo nel quale si prescrive che sia condotta una sperimentazione preliminare degli ILG, con riferimento alle attività antropiche di produzione e di stoccaggio di idrocarburi nonché di geotermia, in tre specifici siti pilota individuati nel territorio regionale:

  • concessione di coltivazione idrocarburi “Mirandola” (Campo di Cavone);
  • concessione di stoccaggio di gas naturale “Minerbio stoccaggio”;
  • concessione di coltivazione di risorse geotermiche “Casaglia”; 

- l’istituzione del Gruppo di Lavoro istituito con Provvedimento del Presidente della Commissione CIRM del 20 luglio 2015, in applicazione dell’Accordo di collaborazione del 17 luglio 2015 di cui sopra;

- la necessità di dare esecuzione al predetto Accordo di Collaborazione tenendo conto delle caratteristiche tecniche specifiche e proprie della concessione “Mirandola” (Campo di Cavone, come più avanti precisato;

Dato atto che: 

- la concessione “Mirandola” è stata conferita in data 1 gennaio 1997, con la presentazione in data 9 gennaio 2015 di istanza di proroga decennale della concessione per l’estrazione di olio greggio ed è oggetto di: 

(i) monitoraggio sismico nella configurazione attuale dal realizzata nel 1982, dal 1992;

(ii) monitoraggio sismico e microsismico attraverso il Laboratorio Cavone, attivo dal 23 luglio 2014 ad oggi; 

- tali monitoraggi sono stati condotti in linea con l’evoluzione tecnologica; 

Ritenuto che: 

- sia utile e necessario che il Ministero dello Sviluppo Economico, la Regione Emilia-Romagna, la Padana Energia S.p.A. (di seguito “Concessionario”) e l’Assomineraria sottoscrivano il Protocollo Operativo “Applicazione in via sperimentale degli Indirizzi e Linee Guida per i monitoraggi” che ha come oggetto la verifica e l’eventuale adeguamento e potenziamento della rete di monitoraggio esistente nonché i principi e le modalità operative in base ai quali sarà realizzata la sperimentazione in campo degli aspetti tecnici degli ILG, con particolare riguardo alle attività di estrazione di idrocarburi, presso la concessione “Mirandola”;

- il Protocollo operativo, il cui schema costituisce l’allegato 1 alla presente deliberazione, inoltre prevede la ricognizione di quanto avviato nell’ambito del Laboratorio Cavone, sulla base dell’Accordo siglato tra Regione Emilia-Romagna, MISE e Padana Energia SpA in data 23 luglio 2014, per quanto riguarda il monitoraggio nel biennio 2014-2016 e definisce inoltre i compiti del Comitato, della Struttura Preposta al monitoraggio (SPM) e del Concessionario ai sensi di quanto previsto dagli ILG;

Ritenuto inoltre opportuno individuare il dott. Luca Martelli quale rappresentante della Regione Emilia-Romagna all’interno del Comitato previsto nel presente protocollo operativo;

Valutato positivamente lo schema di protocollo operativo - Applicazione in via sperimentale degli indirizzi e linee guida per i monitoraggi della Concessione di coltivazione idrocarburi “Mirandola”, nel testo allegato quale parte integrante e sostanziale al presente atto;

Dato atto del parere allegato;

Tutto ciò premesso, considerato, dato atto, ritenuto e valutato;

Su proposta dell'Assessore alla difesa del suolo e della costa, protezione civile e politiche ambientali e della montagna, 

A voti unanimi e palesi 

delibera:

1. di approvare, quale parte integrante e sostanziale della presente deliberazione, l’allegato schema di Protocollo operativo – Applicazione in via sperimentale degli indirizzi e linee guida per i monitoraggi della Concessione di coltivazione idrocarburi “Mirandola”, che definisce finalità e durata della sperimentazione degli ILG e l’eventuale implementazione e adeguamento delle reti di monitoraggio esistenti; prevede la ricognizione di quanto già avviato nell’ambito del Laboratorio Cavone nel biennio 2014-2016 e definisce inoltre i compiti del Comitato, della Struttura Preposta al Monitoraggio (SPM) e del Concessionario;

2. di demandare all'Assessore alla difesa del suolo e della costa, protezione civile e politiche ambientali e della montagna, Paola Gazzolo, la sottoscrizione del Protocollo operativo in allegato;

3. di delegare l’assessore Paola Gazzolo ad apportare le eventuali modifiche non sostanziali necessarie al fine della sottoscrizione del protocollo operativo, fermo restando la ratifica di tali eventuali modifiche;

4. di indicare il dott. Luca Martelli quale rappresentante della Regione Emilia-Romagna all’interno del Comitato previsto all’art. 5 del presente Protocollo operativo;

5. di pubblicare la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it