E-R | BUR

n.352 del 14.10.2020 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di deposito della proposta di Accordo Operativo (AO) denominato “Limite Ovest” – Articolo 4, comma 1 e Articolo 38, comma 8, L.R. 24/2017 per la definizione della disciplina del lotto AC nell’ambito di Piano Particolareggiato di Iniziativa privata

Si avvisa che, ai sensi dell’art. 4 della L.R. 24/2017 “Attuazione degli strumenti urbanistici vigenti”, il Consiglio Comunale con atto deliberativo n. 50/2018, variato con successivo atto n. 7/2019, ha formulato gli indirizzi per la selezione delle proposte di accordi operativi per gli interventi previsti dal PSC da attuare in forza dell’art. 4 della L.R. 21 dicembre 2017 n. 24 avanzate da privati in conformità all’art. 38 della stessa L.R. 24/2017.

A seguito della suddetta deliberazione la società Immobiliare Forni Srl ha presentato una proposta di Accordo Operativo denominato “Limite Ovest” per l’attuazione di un nuovo Progetto Urbano per il lotto denominato AC (poi C*s) attraverso la realizzazione di n. 6 lotti destinati a edilizia residenziale unifamiliare, senza aumento delle superfici edificabili, comprensivo di opere di modifica della viabilità urbana. La proposta è stata immediatamente depositata presso la sede del Comune di Crevalcore e nella sezione Trasparenza del sito web istituzionale ai sensi dell’art. 38, comma 6, LR 24/2017 in libera visione al pubblico.

Valutata la conformità della proposta di accordo alla disciplina vigente, la Giunta Comunale con gli atti deliberativi nn. 79 e 91/2020, ai sensi dell’art. 38, commi 7 ed 8, della L.R. 24/2017 e s.m.i., ha dichiarato l’interesse pubblico all'attuazione della proposta di accordo operativo, ha adottato i suoi contenuti così come presentati dal soggetto privato e ha autorizzato il deposito della proposta secondo il procedimento di approvazione dell’Accordo.

Si informa pertanto che la proposta di Accordo Operativo denominato “Limite Ovest” è depositato a fare data dalla presente pubblicazione e per sessanta giorni consecutivi in libera visione al pubblico presso: Comune di Crevalcore, Via Persicetana, n. 226, Area Tecnica – Servizio Urbanistica, Edilizia Privata e SUAP, Responsabile del Procedimento e Garante della comunicazione e della partecipazione: Il Responsabile dell’Area Tecnica – Arch. Elena Melloni.

Il progetto dell’opera è altresì pubblicato integralmente nella sezione Trasparenza del sito web istituzionale del Comune, all’indirizzo:

http://www.comune.crevalcore.bo.it/lamministrazione/amministrazione-trasparente/pianificazione-e-governo-del-territorio

alla pagina: “ Strumenti urbanistici adottati in corso di approvazione”.

Entro 60 (sessanta) giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso chiunque può prendere visione della proposta e può formulare osservazioni, che saranno valutate prima dell’approvazione definitiva, inviando documenti in forma digitale allo Servizio Urbanistica del Comune di Crevalcore al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: comune.crevalcore@cert.provincia.bo.it (entro le ore 12.00 del giorno di scadenza del termine). Costituisce elaborato della proposta anche la Relazione di Valsat sulla quale nello stesso termine possono essere presentate le osservazioni.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it