E-R | BUR

n.56 del 02.03.2022 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Estratto di decreto di esproprio e di asservimento n. 1 del 26/1/2022 (ex art.23 comma 5 del D.P.R. 8 giugno 2001, n. 327) - Lavori di “Implementazione primaria del sistema irriguo Ciarle” nei Comuni di Poggio Renatico e Terre del Reno (FE) – Condotto Distributore Sud e Impianto di Sollevamento. CUP J81E17000370006

Il Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara, con decreto n.1 – Rep. 338 del 26/1/2022, pronuncia:

a favore del DEMANIO PUBBLICO DELLO STATO – RAMO BONIFICA

contro la Ditta n. 6 SOCIETà AGRICOLA COSER DINO E SANDRO S.S.

ISMEA – ISTITUTO DI SERVIZI PER IL MERCATO AGRICOLO ALIMENTARE

- l’espropriazione, disponendo il passaggio del diritto di proprietà dei beni immobili così di seguito catastalmente censiti:

Comune di Poggio Renatico (FE)

Foglio 60 Mappali 128-131

Foglio 61 Mappali 169-171-173-163-175 per complessivi mq 1.719

- l’asservimento, disponendo la costituzione del diritto di servitù di passaggio per una larghezza di mt. 4,00 in fregio al canale consortile Condotto Distributore Ciarle Sud, sui beni immobili così di seguito catastalmente identificati:

Comune di Poggio Renatico (FE)

Foglio 60 Mappali 130-129-132

Foglio 61 Mappali 170-172-174-164-176

L’indennità è stata convenuta e accettata in complessivi Euro 43.353,80.

Il decreto sarà trascritto e volturato in catasto e nei libri censuari e notificato ai proprietari nelle forme degli atti processuali civili.

L’opposizione del terzo è proponibile entro trenta giorni successivi alla pubblicazione del presente estratto.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it