E-R | BUR

n. 119 del 15.09.2010 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedura in materia di impatto ambientale, Titolo III, della L.R. 18.05.1999, n. 9, come integrata ai sensi del DLgs 3.04.2006, n. 152, come modificato dal DLgs 16.01.2008, n. 4, per interventi di completamento e ammodernamento della discarica per rifiuti non pericolosi e realizzazione parco fotovoltaico, nell’area situata nel territorio del comune di Argenta in località ex podere Vettorina Nuova, Strada Comunale Bandissolo, Argenta (Fe)

Lo Sportello Unico del Comune di Argenta, avvisa che ai sensi della L.R. n. 9/99 come integrata ai sensi del D.Lgs. n. 152/06 come modificato dal D.Lgs. n. 4/08, sono stati depositati presso la Provincia di Ferrara, Ufficio Valutazioni Complesse, Corso Isonzo n. 105, Ferrara e presso il Comune di Argenta al SUAP, in P.zza Garibaldi n. 3, per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati, lo studio di impatto ambientale (S.I.A.) ed il relativo progetto definitivo, nonché la documentazione per la procedura di Autorizzazione Integrata Ambientale (A.I.A) e per l’Autorizzazione ai sensi dell’ex D.lgs.n. 387/03, per la realizzazione degli interventi di completamento e ammodernamento della discarica per rifiuti non pericolosi e di un parco fotovoltaico, presso l’area situata in Argenta Capoluogo. 

Il proponente ha richiesto di attivare la procedura di V.I.A. volontaria pur ricadendo nella sfera delle attività sottoposte a verifica di assoggettabilità, inquadrate in quelle dell’Allegato IV del D.Lgs 152/06 come modificato dal D.Lgs 4/08 e precisamente:

1. completamento discarica: punto 7 lettera u): “discariche di rifiuti urbani non pericolosi con capacità complessiva inferiore ai 100.00 m3 (operazioni di cui all’allegato B, lettere D1 e D5, della parte quarta del decreto legislativo 3 aprile 2006 n. 152)”;

2. impianto fotovoltaico: punto 2 lettera c): “impianti industriali non termici per la produzione di energia, vapore ed acqua calda”. 

Il progetto è presentato dal sig. Renato Guerzoni, in qualità di legale rappresentante della Ditta Soelia S.p.A., con sede legale in Via Vianelli n. 1 – 44011 Argenta (Fe), P.IVA 01328110380.

Il Polo discarica è sito in località Ex Podere “Vettorina Nuova” strada comunale Bandissolo (Comune di Argenta); è situato in un contesto agricolo pianeggiante a nord dell’abitato di Argenta. L’estensione dell’area, comprensiva delle infrastrutture, è di circa 14,5 ettari ed è riportata in catasto al Foglio n. 73 del Comune di Argenta particelle n. 17, 19, 48 e 49, di proprietà della società SOELIA S.p.A.. 

L’intervento in progetto ha come obiettivo l’eliminazione di tutte le reti interrate di raccolta e stoccaggio del percolato (vasche in cemento armato) e la loro sostituzione con nuove reti e con nuovi serbatoi di stoccaggio percolato dotati di idonei presidi ambientali (bacino di contenimento). Contestualmente si completerà la discarica, mediante la realizzazione di un nuovo lotto dotato di tutti i necessari presidi ambientali, rendendo una configurazione morfologica uniforme a tutto il corpo di discarica. Complessivamente il nuovo lotto L avrà una capacità di abbancamento rifiuti di 65.000 t totali.

La previsione di utilizzo del lotto L in progetto è per un periodo minimo di 3 anni a partire dall’esaurimento dei lotti in coltivazione, previsto nell’anno 2012 (sostanzialmente si prevede la prosecuzione della coltivazione della discarica), con uno smaltimento massimo di 21.700 t/anno. Il progetto prevede inoltre la realizzazione sulla superficie finale dei lotti A, B, C, D, E, F, (lotti discarica esauriti) di un impianto fotovoltaico della potenzialità di 969,68 kWp; l’impianto è da intendersi come primo stralcio di un progetto che prevede la sua estensione sui lotti G, H ed I una volta che ne sarà ultimata la coltivazione, e quindi all’area del lotto oggetto del presente documento. 

I territori interessati sono il comune di Argenta e la provincia di Ferrara. L’autorità competente è la Provincia di Ferrara con sede in Corso Isonzo n. 105/a, 44121 Ferrara. I soggetti interessati possono prendere visione del S.I.A. e del relativo progetto definitivo, della documentazione della procedura di Autorizzazione Integrata Ambientale e Autorizzazione ex D.lgs.n. 387/03, presso la sede della Provincia di Ferrara – presso l’ufficio Valutazioni Complesse – Corso Isonzo n. 105/a – 44121 Ferrara e presso lo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di Argenta – Piazza Garibaldi n. 3 - 44011 Argenta.

Il S.I.A. ed il relativo progetto definitivo, la documentazione della procedura di Autorizzazione Integrata Ambientale e Autorizzazione ex D.lgs.n. 387/03 sono depositati per 60 (sessanta) giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia–Romagna.

Entro lo stesso termine di 60 giorni chiunque, ai sensi dell’art. 15, comma 1, può presentare osservazioni alla Provincia di Ferrara – presso l’Ufficio Valutazioni Complesse – Corso Isonzo n. 105/a – 44121 Ferrara.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it