E-R | BUR

n.73 del 11.05.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di deposito di tre varianti urbanistiche: 1) Disciplina particolareggiata relativa alle zone prevalentemente residenziali appartenenti all'impianto pre-urbano di insediamento (Zona Urbanistica B1 - Art. 4.3 delle N.T.A.), riguardante le frazioni di Taneto e Nocetolo; 2) Variante 2a cartografica e normativa al PRG attinente l'ambito C2d nel centro del capoluogo; 3) Variante 2b normativa al PRG per la suddivisione dell'ambito C2b in tre comparti di attuazione nel centro del capoluogo

Il Responsabile del Settore Sviluppo del Territorio informa:

1) che con deliberazione del Consiglio comunale n. 16 del 18/4/2011, esecutiva ai sensi di legge, è stata adottata la Disciplina particolareggiata relativa alle zone prevalentemente residenziali appartenenti all’impianto pre-urbano di insediamento (Zona Urbanistica B1 - Art. 4.3 delle N.T.A.), riguardante le frazioni di Taneto e Nocetolo;

2) che con deliberazione del Consiglio comunale n. 18 del 18/4/2011, esecutiva ai sensi di legge, sono state adottate due varianti urbanistiche, ai sensi del combinato disposto dell’art. 15 della L.R. 47/78 e dell’art. 41 della L.R. 20/00 nel testo vigente, relativamente a:

Variante 2a – Variante cartografica e normativa al PRG attinente l’ambito C2d nel centro del capoluogo;

Variante 2b – Variante normativa al PRG per la suddivisione dell’ambito C2b in tre comparti di attuazione nel centro del capoluogo.

Ai sensi dell’art. 14 della stessa Legge Regionale 47/78, gli atti relativi alle varianti suddette verranno depositati presso la Segreteria comunale per 30 giorni consecutivi, a far tempo dal 22/4/2011.

Durante tale periodo chiunque potrà prendere visione degli atti depositati, negli orari di apertura degli uffici al pubblico e presentare eventuali osservazioni in carta legale sulle specifiche varianti, entro 30 giorni (termine perentorio) dal compiuto deposito e quindi entro il 20/6/2011.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it