E-R | BUR

n.17 del 25.01.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

DGR 1550/2016. P.S.R. 2014-2020. Misura M01 "Trasferimento di conoscenze e azioni di informazione". Determinazioni in merito all'approvazione delle proposte di servizi ed al riconoscimento dei soggetti ed organismi fornitori, ai fini dell'implementazione del "Catalogo Verde". Sessione di novembre 2016

IL RESPONSABILE

(omissis)

determina:

1) di richiamare le considerazioni formulate in premessa che costituiscono pertanto parte integrante del presente dispositivo;

2) di recepire integralmente le risultanze delle istruttorie compiute e le valutazioni formulate dagli appositi gruppi – in attuazione delle procedure previste all'Allegato A - paragrafo 10 - della deliberazione di Giunta regionale n. 1550/2016 - sulle proposte pervenute al Servizio Innovazione, qualità, promozione e internazionalizzazione del sistema agroalimentare dal 1 novembre 2016 al 30 novembre 2016, provvedendo conseguentemente a:

  • approvare le proposte riconosciute ammissibili, secondo quanto dettagliatamente specificato nell’Allegato 1, parte integrante e sostanziale al presente atto;
  • riconoscere, quali fornitori di servizi di formazione e trasferimento di conoscenza i soggetti espressamente riportati nel succitato Allegato 1;
  • riportare nell’Allegato 2, parte integrante e sostanziale al presente atto, l’elenco dei soggetti non ammessi al “Catalogo verde” in relazione alle proposte ivi elencate;

3) di rettificare la propria determinazione n. 19632/2016 con riferimento all’esito della proposta ID 5011081 nr. 146, da intendersi come “non ammissibile”;

4) di confermare in ogni altra sua parte la più volte citata determinazione n. 19632/2016;

5) di disporre la pubblicazione nel “Catalogo verde” delle proposte approvate e dei relativi fornitori riconosciuti e l'eleggibilità delle stesse così come riportate nell’Allegato 1, parte integrante e sostanziale del presente atto;

6) di disporre che il presente atto venga pubblicato per estratto nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione;

7) di dare infine atto che, secondo quanto previsto dal D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33, nonché sulla base degli indirizzi interpretativi contenuti nella deliberazione di Giunta regionale n. 66/2016, il presente provvedimento non è soggetto agli obblighi di pubblicazione ivi contemplati.

Il Responsabile del Servizio

Mario Montanari

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it