E-R | BUR

n.23 del 02.02.2022 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Approvazione della programmazione regionale dei controlli per le installazioni con Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) per il triennio 2022-2024, secondo i criteri definiti con la deliberazione della Giunta regionale n. 2124/2018

IL DIRIGENTE FIRMATARIO

sostituito in applicazione dell'art. 46 comma 3 della L.R. 43/01 e della Delibera 2416/2008 e s.m.i., che stabilisce che le funzioni relative ad una struttura temporaneamente priva di titolare competono al dirigente sovraordinato, dal 1 novembre 2021 Direttore generale della Direzione Generale Cura del Territorio e dell'Ambiente, Paolo Ferrecchi

(omissis)

determina

1. di approvare, in base alla proposta inviata da ARPAE, il programma dei controlli AIA per il triennio 2022-2024 per le installazioni di competenza regionale, riportato in allegato 1 alla presente determinazione quale parte integrante e sostanziale, e che sostituisce la prima programmazione dei controlli con la determinazione delle frequenze di ispezione, riportata in allegato B alla DGR n. 2124/2018;

2. di approvare, in base alla proposta inviata da ARPAE, la programmazione operativa dei controlli per il triennio 2022-2024 per le installazioni di competenza regionale, riportata in allegato 2 alla presente determinazione quale parte integrante e sostanziale, che sostituisce la prima programmazione operativa dei controlli riportata in allegato C alla DGR n. 2124/2018, fermo restando che tale programmazione operativa potrà essere adeguata annualmente da ARPAE secondo le modalità specificate nella stessa DGR 2124/2018;

3. di approvare, in base alla proposta inviata da ARPAE, il programma dei controlli AIA per il triennio 2022-2024 per le installazioni di competenza statale, riportato in allegato 3 alla presente determinazione quale parte integrante e sostanziale, che sostituisce la prima programmazione dei controlli con la determinazione delle frequenze di ispezione per le installazioni di competenza statale riportata in allegato B alla DGR n. 2124/2018;

4. di allegare come allegato 4alla presente determinazione quale parte integrante e sostanziale la relazione di sintesi di ARPAE nella quale sono specificate le procedure e le fonti dei dati utilizzate da ARPAE per la elaborazione della proposta di programmazione dei controlli;

5. di prevedere che la presente determinazione sia inviata ad ARPAE ed alle Associazioni di rappresentanza delle imprese a livello regionale per facilitarne la diffusione;

6. di pubblicare la presente determinazione sul sito istituzionale della Regione Emilia-Romagna e sul portale IPPC-AIA, e dare indicazione ad ARPAE di procedere alla pubblicazione della stessa sul proprio sito;

7. di pubblicare per estratto la presente determinazione nel Bollettino ufficiale della Regione Emilia-Romagna Telematico. 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it