E-R | BUR

n.207 del 11.07.2018 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Approvazione accordo di programma tra il Comune di Ferrara e la Regione Emilia-Romagna ai sensi dell'art. 9 della L.R. 19/98 denominato "Manutenzione straordinaria di n. 4 palazzine per complessivi n. 12 alloggi, nell'ambito del quartiere Barco in via G. Grosoli" nel comune di Ferrara. Programma integrato di promozione di edilizia residenziale sociale e di riqualificazione urbana (Decreto del Sindaco PG n. 81093 del 28/06/2018)

IL SINDACO

Premesso:

che con D.P.C.M. 16 luglio 2009, registrato dalla Corte dei Conti il 3/8/2009, pubblicato nella G.U. 19/8/2009, n. 191, è stato approvato il “Piano nazionale di edilizia abitativa” di cui all’articolo 11 del citato decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito con modificazioni dalla legge 6/8/2008, n. 133;

che l’articolo 4 del citato Piano nazionale dispone, tra l’altro, che il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti promuova con le regioni ed i comuni, la sottoscrizione di appositi accordi di programma al fine di concentrare gli interventi sull’effettiva richiesta abitativa nei singoli contesti, rapportati alla dimensione fisica e demografica del territorio di riferimento attraverso la realizzazione di programmi integrati di promozione di edilizia residenziale sociale e di riqualificazione urbana, caratterizzati da elevati livelli di vivibilità, salubrità, sicurezza e sostenibilità ambientale ed energetica, anche attraverso la risoluzione di problemi di mobilità, promuovendo e valorizzando la partecipazione di soggetti pubblici e privati;

che l’articolo 4, comma 2, del Piano nazionale come modificato dall’articolo 58, comma 2 del decreto legge 24/1/2012 convertito con modificazioni dalla legge 24/3/2012, n. 27 ha disposto che gli Atti aggiuntivi agli Accordi di programma, da sottoscrivere per l’utilizzo di economie ovvero di nuove risorse finanziarie che si rendessero disponibili, sono approvati con decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze;

che in data 19/10/2011 è stato sottoscritto tra il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti – Direzione generale per le politiche abitative e la Regione Emilia-Romagna l’accordo di programma, approvato con D.P.C.M. 9 novembre 2011 registrato alla Corte dei conti presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri in data 7/12/2011, reg. 1, foglio 287 concernente il programma coordinato degli interventi predisposto dalla Regione Emilia-Romagna per l’utilizzo delle risorse di euro 22.436.560,02 attribuite con decreto interministeriale 8 marzo 2010;

che la Regione Emilia-Romagna con deliberazione G.R. 29/11/2010, n.1865, ha approvato l’elenco delle proposte ammesse al finanziamento pubblico assegnato con D.M. 8/3/2010, fino ad esaurimento delle risorse medesime e la graduatoria generale delle proposte ammissibili al finanziamento pubblico. Con la medesima deliberazione è stata approvata altresì in via provvisoria, la graduatoria generale delle proposte ammissibili al finanziamento pubblico presentate dai Comuni, per un approfondimento istruttorio relativo ad alcune proposte e rinviando a conseguente proprio atto l’approvazione definitiva, nel caso di eventuale assegnazione di ulteriori risorse pubbliche; al 22° posto risultava l’intervento in località Barco “Ferrara – Via Grosoli (Barco)”;

che con deliberazione di G.R. 14/7/2014, n. 1117 il Comune di Ferrara è stato ammesso dalla Regione Emilia-Romagna al finanziamento di € 923.532,79 a fronte di un costo complessivo dell’intervento “Ferrara – Via Grosoli (Barco) inerente n. 12 alloggi, pari a di € 1.852.660,06;

che con delibera GC n. 256 del 17/5/2016 è stata approvata la convenzione tra ACER Ferrara e Comune di Ferrara regolante i rapporti per il finanziamento, la progettazione, la realizzazione dei lavori di manutenzione straordinaria di n. 4 palazzine per complessivi n. 12 alloggi nell’ambito del quartiere “Barco” di Ferrara in Via Grosoli;

che la convenzione regolante i rapporti per il finanziamento, la progettazione, la realizzazione dei lavori di manutenzione straordinaria di n. 4 palazzine per complessivi n. 12 alloggi nell’ambito del quartiere “Barco” di Ferrara in Via Grosoli è stata sottoscritta tra ACER Ferrara e Comune di Ferrara in data 18/5/2016;

che con delibera GC n. 257 PG 56637 del 17/5/2016 è stato approvato il progetto definitivo predisposto dall’Acer Ferrara inerente la "Manutenzione straordinaria di n. 4 palazzine per complessivi n.12 alloggi" situate in località "Barco" di Ferrara in Via G. Grosoli, per un costo totale di € 1.852.660,06 di cui € 923.532,79 di lavori e € 929.127,27 di valore economico degli edifici, di cui alla delibera G.R. 14 luglio 2014 n. 1117;

ai sensi dell’articolo 4, comma 3, dell’Atto Aggiuntivo, il Comune di Ferrara ha presentato alla Regione Emilia-Romagna il suddetto progetto definitivo approvato con delibera GC n. 257 PG 56637 del 17/5/2016;

in fase istruttoria del progetto definitivo dell’intervento ricompreso nel Programma di riqualificazione urbana denominato “Manutenzione straordinaria di n. 4 palazzine per complessivi n.12 alloggi, nell’ambito del quartiere Barco in Via G. Grosoli”, è emersa la necessità di un approfondimento che ha comportato una dilazione temporale del termine per addivenire alla sottoscrizione dell’Accordo di programma ai sensi dell’art. 9 della L.R. 19/98;

che da parte del Comune non è stata assunta la determina dirigenziale per l'impegno e l'accertamento delle somme oggetto di variazione di bilancio di cui alla delibera GC n. 256 del 17/5/2016 in quanto si rimaneva in attesa di detto approfondimento da parte della Regione Emilia-Romagna;

che la Regione Emilia-Romagna ha riattivato durante l’estate 2017 il procedimento e ha proposto al Comune lo schema di Accordo di Programma ai sensi dell’art. 9 della L.R. 19/98 denominato “Manutenzione straordinaria di n. 4 palazzine per complessivi n.12 alloggi, nell’ambito del quartiere Barco in Via G. Grosoli” nel Comune di Ferrara;

che con delibera GC n. 511 PG 124504 del 17/10/2017 è stato approvato l’Accordo di Programma ai sensi dell’art. 9 della L.R. 19/98 denominato “Manutenzione straordinaria di n. 4 palazzine per complessivi n.12 alloggi, nell’ambito del quartiere Barco in Via G. Grosoli” nel Comune di Ferrara, e in via d’urgenza e salvo ratifica consiliare è stata approvata la relativa variazione al bilancio di previsione 2017-2019;

che la Regione Emilia-Romagna con nota prot. n. 0696467 del 2/11/2017 assunta al PG n. 132421 del 2/11/2017 ha inviato il testo della proposta di Accordo di programma e la bozza della relativa delibera di approvazione e di copertura finanziaria, con alcune modifiche ed integrazioni riguardanti i termini per l’inizio e per la realizzazione degli interventi, specificati all’art.3;

che le modifiche proposte rispetto all’Accordo di Programma approvato con delibera GC n. 511 PG 124504 del 17/10/2017 prevedevano l’anticipo al 1/12/2017 dell’inizio dei lavori inerenti la prima fase di opere urgenti ed indifferibili, finalizzate al ripristino delle condizioni di sicurezza all'interno degli immobili, al fine di erogare da parte della RER stessa l’acconto del 20% di € 184.706,56 e di rispettare le regole di contabilità del Bilancio 2017;

che con deliberazione della G.C. n. 511 del 17/10/2017 il Comune di Ferrara ha approvato la proposta di Accordo di Programma Integrato di promozione di edilizia residenziale sociale e di riqualificazione urbana. Accordo di Programma ai sensi dell’art. 9 della L.R. 19/98 denominato “Manutenzione straordinaria di n. 4 palazzine per complessivi n.12 alloggi, nell’ambito del quartiere Barco in Via G. Grosoli” nel Comune di Ferrara;

che la Regione Emilia-Romagna con D.G.R. 1739 del 6/11/2017 ha deliberato la concessione del finanziamento di cui al PROGRAMMA INTEGRATO DI PROMOZIONE DI EDILIZIA RESIDENZIALE SOCIALE E DI RIQUALIFICAZIONE URBANA. ACCORDO DI PROGRAMMA AI SENSI DELL’ART. 9 DELLA L.R. 19/98 DENOMINATO “MANUTENZIONE STRAORDINARIA DI N. 4 PALAZZINE PER COMPLESSIVI N.12 ALLOGGI, NELL’AMBITO DEL QUARTIERE BARCO IN VIA G. GROSOLI NEL COMUNE DI FERRARA”. CUP F74B16000140005.

Considerato che tale Accordo è stato sottoscritto digitalmente in data 16/11/2017 dal Sindaco Dott. Tiziano Tagliani per il Comune di Ferrara e in data 20/11/2017 dal Direttore Generale della Direzione Cura del Territorio e dell’Ambiente Ing. Paolo Ferrecchi per la Regione Emilia-Romagna.

Visto l’art. 34, comma 4 del D.Lgs. 267/00 “Testo Unico degli Enti Locali” secondo il quale l’Accordo di programma è approvato con atto formale del Presidente della Regione, del Presidente della Provincia o del Sindaco ed è pubblicato nel BURERT;

Ritenuto che sussistano tutti gli elementi per procedere all’approvazione dell’Accordo in oggetto;

decreta:

di approvare l’Accordo di Programma, ai sensi dell’art.34 del D.Lgs. n. 267/2000, con la Regione Emilia-Romagna per la realizzazione da parte del Comune di Ferrara del PROGRAMMA INTEGRATO DI PROMOZIONE DI EDILIZIA RESIDENZIALE SOCIALE E DI RIQUALIFICAZIONE URBANA. ACCORDO DI PROGRAMMA AI SENSI DELL’ART. 9 DELLA L.R. 19/98 DENOMINATO “MANUTENZIONE STRAORDINARIA DI N. 4 PALAZZINE PER COMPLESSIVI N.12 ALLOGGI, NELL’AMBITO DEL QUARTIERE BARCO IN VIA G. GROSOLI NEL COMUNE DI FERRARA”. CUP F74B16000140005, sottoscritto digitalmente in data 16/11/2017 dal Sindaco Dott. Tiziano Tagliani per il Comune di Ferrara e in data 20/11/2017 dal Direttore Generale della Direzione Cura del Territorio e dell’Ambiente Ing. Paolo Ferrecchi per la Regione Emilia-Romagna.

di pubblicare il presente decreto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it