E-R | BUR

n.352 del 14.10.2020 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Legge regionale n. 37/1994 e ss.mm.ii., art. 8 bis "Premi-acquisto di opere d'arte" - Definizione dei premi, nomina della Giuria e ulteriori disposizioni attuative

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Vista la L.R. 22 agosto 1994, n. 37 “Norme in materia di promozione culturale” e ss.mm.ii., ed in particolare:

- l’art. 8 bis (omissis)

delibera

stante quanto espresso nella premessa, che qui si intende integralmente richiamato:

1) di stabilire nel numero massimo di 36 i premi-acquisto di opere d’arte assegnabili di cui all’art. 8 bis, della L.R. n. 37/97 e ss.mm.ii., dell’importo di euro 4.950,00 ciascuno al netto delle imposte di legge; almeno tre quarti dei premi assegnati saranno riservati ad artisti che non abbiano compiuto 40 anni alla data di pubblicazione dei criteri di selezione della Giuria;

2) di stabilire che tenuto conto del numero, della qualità delle candidature presentate, nonché del valore delle opere proposte, a insindacabile giudizio della Giuria, il numero dei premi assegnati potrà essere inferiore al numero dei premi assegnabili;

3) di nominare quali componenti della Giuria gli esperti di seguito elencati: 

- Gloria Bartoli – Vicedirettrice artistica di Arte Fiera;

- Walter Guadagnini – Docente di Storia dell’arte contemporanea e di Fotografia presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna;

- Marco Pierini - Direttore della Galleria Nazionale dell’Umbria di Perugia e del Polo Museale Regionale dell’Umbria; 

4) di approvare le regole di funzionamento della Giuria indicate in premessa, che si intendono qui integralmente richiamate, dando atto che la Giuria svolgerà la sua attività fino al completamento della selezione degli artisti cui assegnare i premi-acquisto per l’anno 2020; 

5) di stabilire che ai componenti della Giuria, per il periodo di nomina, spetti il compenso previsto dalla legge regionale n. 8/1985 e succ. mod., in attuazione del Decreto legge n. 78/2010, come convertito dalla legge n. 122/2010, dal Decreto legge n. 150/2013 convertito con modificazioni dalla legge n. 15/2014 e Decreto legge n. 192/2014, convertito con legge n. 11/2015, corrispondente ad euro 25,57 al lordo delle trattenute di legge per ogni riunione, con rimborso delle spese vive nei casi previsti all'art. 2, della medesima legge; 

6) di dare atto che i suddetti gettoni troveranno opportuna copertura finanziaria sul Capitolo 70050 "Spese per il funzionamento - compresi i gettoni di presenza ed i compensi ai componenti, le indennità di missione ed il rimborso spese di trasporto ai membri estranei alla Regione - di consigli, commissioni e comitati - spese obbligatorie" U.P.B. 1.2.1.1.100 del bilancio per l'esercizio finanziario in corso e di stabilire che con successivo atto del Dirigente regionale competente si provvederà all'assunzione del relativo impegno di spesa; 

7) di stabilire inoltre che, una volta definiti da parte della Giuria i requisiti di partecipazione ed i criteri di selezione degli artisti meritevoli e di attribuzione dei premi-acquisto, con atto del dirigente regionale competente vengano pubblicati sui siti internet della Regione e di IBACN, nonché sui portali tematici regionali in materia di cultura e politiche giovanili, con indicazione delle modalità e del termine entro cui dovranno pervenire alla Regione le candidature per l’assegnazione dei premi; 

8) di stabilire infine che il Dirigente regionale competente con proprio atto provvederà all’assegnazione dei premi-acquisto agli artisti selezionati dalla Giuria e all’adozione degli atti conseguenti finalizzati alla formalizzazione dell’acquisizione delle opere premiate, nonché alla liquidazione dei premi-acquisto, in coerenza con la normativa vigente in materia; 

9) di pubblicare per estratto il presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna Telematico.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it