E-R | BUR

n.296 del 18.11.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedura per il rilascio dell’Autorizzazione Unica, ai sensi dell'art. 12 del D.Lgs. 387/2003, alla Modifica sostanziale di un impianto eolico sito in località Montevenere (foglio 58, mapp. 390), Comune di Monzuno (BO). Proponente: Probus Alboris S.r.l. Avviso di deposito, ai sensi dell’art. 14 comma 2, L.R. 9/99 e s.m.i., del S.I.A. e del progetto nell’ambito della procedura di Valutazione di Impatto Ambientale di cui al Titolo III, artt. 11 ss. L.R. 9/99 e s. m. e i.

La Società Probus Arboris, con sede legale in Via Provinciale 10, loc. Rioveggio, a Monzuno (Bo), ha presentato alla Città metropolitana di Bologna, Autorità competente ai sensi dell’art. 3 della L.R. 26/2004, un'istanza completa (acquisita agli atti con P.G. 116103 del 5/10/2015) per il rilascio, ai sensi dell’art. 12 D. Lgs. 387/2003, dell’Autorizzazione Unica alla Modifica sostanziale dell’impianto eolico sito in località Montevenere (foglio 58, mapp. 390), Comune di Monzuno (Bo).

Il comma 7 dell’art. 17 della L.R. 9/1999 e s.m.i., nell’ottica della semplificazione e razionalizzazione dei procedimenti amministrativi ambientali, ha coordinato la procedura di V.I.A. con quella di Autorizzazione Unica prevista dalla normativa statale in materia di fonti rinnovabili (D. Lgs. 387/2003; D.M. Sv. Ec. 10.9.2010) e dalla normativa regionale (L.R. 26/2004) in materia di energia, tale per cui la procedura di V.I.A. viene svolta all'interno del procedimento unico energetico.

Il progetto di cui è richiesta la modifica appartiene alla categoria: A.2.1“Impianti eolici per la produzione di energia elettrica” con procedimento nel quale è prevista la partecipazione obbligatoria del rappresentante del Ministero per i beni e le attività culturali”. La Variante sarebbe pertanto assoggettata ad una procedura di Screening, ma il Proponente ha richiesto l'attivazione di una procedura di Valutazione di Impatto Ambientale (V.I.A.) volontaria.

Pertanto, ai sensi del Titolo III della L.R. 9/99 e s.m.i., la Dirigente del Servizio Tutela Ambientale comunica che sono stati depositati presso l’Autorità competente – Città Metropolitana di Bologna, Via San Felice n. 25, 40122 Bologna, per la libera consultazione dei soggetti interessati, lo Studio di Impatto Ambientale (S.I.A.), il Progetto definitivo trasmessi dal proponente per l’effettuazione della procedura di Valutazione di Impatto Ambientale (V.I.A.) inerente il progetto di Modifica sostanziale di un impianto eolico in località Montevenere (foglio 58, mapp. 390), Comune di Monzuno (Bo), proposto da Probus Alboris Srl.

Il progetto prevede un ampliamento ossia l’installazione di una nuova pala eolica da 55kV, rispetto all’attuale mini parco eolico costituito da due pale eoliche da 55kV ciascuna, in località Monte Venere in Comune di Monzuno (Foglio 58, mapp. 390).

L'impianto esistente è stato autorizzato con Deliberazione di Giunta provinciale n. 198/2013.

I soggetti interessati possono prendere visione della documentazione presso la sede della Città metropolitana di Bologna, Settore Ambiente, Servizio Tutela Ambientale, U.O. Valutazioni Ambientali, Via San Felice n. 25 - 40122 Bologna; presso la Regione Emilia-Romagna - Servizio VIPSA, Via della Fiera n. 8 - 40127 Bologna e presso la sede del Comune di Monzuno (BO).

Gli elaborati prescritti sono disponibili per la consultazione presso i predetti uffici pubblici per 60 (sessanta) giorni naturali consecutivi dalla pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna, Parte Seconda, del 18 novembre 2015, oltre che sul sito web della Città metropolitana di Bologna. Entro lo stesso termine, chiunque può presentare osservazioni scritte, in carta semplice, anche a mezzo pec - cm.bo@cert.cittametropolitana.bo.it all’Autorità competente, Servizio Tutela Ambientale, U.O. Valutazioni Ambientali, Via San Felice n. 25, 40122 Bologna. Responsabile procedimento: Paola Mingolini.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it