E-R | BUR

n.230 del 07.11.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Pratica n. MO11A0051 - M Energia Snc - Concessione di derivazione di acqua pubblica superficiale dal Rio Martino in comune di Montese ad uso idroelettrico

IL RESPONSABILE

(omissis)

determina:

a) di rilasciare alla ditta M Energia Snc, con sede in comune di Montese, C.F. 03415970361, fatti salvi i diritti di terzi, la concessione per la derivazione di acqua pubblica superficiale dal Rio San Martino in Comune di Montese, loc. San Martino, per medi moduli 1,21 (121,00 l/sec.) e nella misura massima di mod. 3,5 (350,00 l/sec.) per produrre con un salto legale di 25,00 ml la potenza nominale di concessione di 30,00 kW;

b) di stabilire che, per quanto riguarda l’occupazione di aree demaniali effettuata con il manufatto di presa, il relativo canone è da intendersi compreso in quello fissato per il prelievo della risorsa idrica;

c) di assentire la concessione alla occupazione delle aree demaniali pertinenti l’impianto così come indicate nel Disciplinare;

d) di stabilire che la concessione è valida fino al 31/12/2015; (omissis)

Estratto disciplinare. (omissis)

Art. 2 - Localizzazione del prelievo tempi di realizzazione e descrizione delle opere di derivazione 

Localizzazione

Il prelievo viene effettuato su area demaniale, posta lungo la sponda dx del Rio San Martino, in località San Martino del Comune di Montese, a fronte dei terreni così identificati:

- foglio n. 32, fronte mappale n. 183;

- coordinate UTM * (X)= 652.656 – (Y)= 903.882.

(omisssis)

Art. 4 - Minimo deflusso vitale 

Il valore del DMV da lasciar defluire in alveo è fissato nella misura di 50,00 l/sec. (0,050 mc./sec), (omissis)

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it