E-R | BUR

n.276 del 10.09.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Modifica art. 29 dello Statuto del Comune di Mordano

Il Consiglio comunale con deliberazione n. 28 del 14/6/2014 ha deliberato di aggiungere il comma 7 all'art. 29 dello Statuto comunale, che prevede: “Il Sindaco può conferire incarichi a persone esterne al Consiglio Comunale per sovraintendere ad attività di elaborazione, proposta, iniziativa e predisposizione di specifici progetti, in stretto raccordo con la funzione di indirizzo e programmazione del consiglio comunale. I predetti incarichi sono a titolo gratuito e non determinano alcun onere a carico del bilancio dell'ente”, dando atto che l’art. 29, a seguito dell’inserimento del nuovo comma 7, è costituito da numero dodici commi rispetto agli undici della versione precedente e che pertanto la numerazione dei preesistenti commi 7, 8, 9, 10 e 11, nel nuovo testo dell’art 29 è rispettivamente di 8, 9, 10, 11 e 12.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it