E-R | BUR

n.351 del 24.11.2022 (Parte Prima)

XHTML preview

Oggetto n. 6024 - Ordine del giorno n. 1 collegato all'oggetto 5752 Progetto di legge d'iniziativa Giunta recante: "Disposizioni per l'istituzione di un fondo a sostegno dei comuni dell'Emilia-Romagna in situazioni di squilibrio finanziario". A firma dei Consiglieri: Fabbri, Sabattini, Paruolo, Zappaterra, Daffadà, Bulbi

L’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna

Premesso che

la legge in oggetto ha l'obiettivo di favorire l'adozione di misure mirate al superamento delle situazioni di squilibrio finanziario da parte dei comuni dell'Emilia-Romagna;

la Giunta regionale, ai sensi del comma 8 dell'art. 2 della legge oggi in discussione, al fine della concessione del contributo agli Enti locali richiedenti, valuta eventuali rilievi o segnalazioni espressi dall'organo di revisione contabile e dalla Corte dei conti nel corso degli ultimi tre esercizi, relativamente a rilevanti responsabilità amministrative e contabili di amministratori.

Ritenuto che

la norma sia e debba essere finalizzata a prevenire il dissesto finanziario e a ripristinare gli equilibri degli enti locali regionali e non a sopperire ad eventuali mancanze degli amministratori dei suddetti enti.

Impegna la Giunta regionale

ad assicurare, nella fase di attuazione del presente dispositivo, la messa in campo di modalità di segnalazione alle autorità competenti di qualsivoglia comportamento di mala gestione in capo ad amministratori degli enti beneficiari del contributo regionale;

a garantire che l'accordo di programma preveda la possibilità della revoca dei contributi concessi qualora non si ottemperi alle sue previsioni.

Approvato a maggioranza dei presenti nella seduta antimeridiana del 23 novembre 2022

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it