E-R | BUR

n.54 del 08.03.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Modifica Statuto Comunale per istituzione figura di Prosindaco. Pubblicazione art. 14 bis inserito con deliberazione Consiglio Comunale n. 66 del 30/11/2016

Si comunica che lo Statuto Comunale con deliberazione consiliare n. 66 del 30/11/2016 è stato modificato con l'inserimento dell'art. 14 bis relativo alla figura del "Prosindaco", il cui testo è il seguente:

Art. 14 bis

Prosindaco

Il Sindaco può proporre al Consiglio Comunale l’individuazione di un Prosindaco.

Il Consiglio Comunale, a maggioranza assoluta dei componenti, provvede alla sua nomina.

Il Prosindaco è scelto tra i cittadini eleggibili alla carica di Consigliere Comunale; è figura rappresentativa dell’Amministrazione a cui i cittadini delle aree più decentrate del territorio comunale e in particolare delle frazioni di Fiumana, Predappio Alta, San Savino, Tontola - Santa Marina possono fare riferimento al fine di rappresentare i bisogni della popolazione locale.

Il Prosindaco relaziona, una volta all’anno, al Consiglio Comunale circa l’attività svolta ed i programmi futuri.

La carica è onorifica e gratuita.

Il Prosindaco è sempre invitato ad assistere alle sedute del Consiglio Comunale ed è invitato dal Sindaco a partecipare alle sedute della Giunta Comunale durante le quali sono poste all'ordine del giorno questioni di interesse dello stesso.

Il Prosindaco, sia esso nominato all’inizio del mandato o anche successivamente, dura in carica per la durata del mandato dell’Amministrazione e può essere confermato per una sola volta; può rappresentare l’Amministrazione comunale nelle manifestazioni pubbliche indossando la fascia tricolore.

Il Prosindaco può rimettere in qualunque momento il mandato con comunicazione scritta al Sindaco; le sue dimissioni avranno effetto dalla data di registrazione al protocollo comunale della comunicazione stessa.

Il Sindaco può proporre la revoca del Prosindaco, i cui effetti decorreranno dalla data di esecutività della delibera di Consiglio Comunale di approvazione.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it