E-R | BUR

n. 147 del 27.10.2010 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedura di valutazione di impatto ambientale (V.I.A.) relativa al progetto di realizzazione del Parco Eolico Biancarda, presentato da Biancarda S.r.l. e da In Vento S.r.l.. (ex A.T.I. fra Abaco Energia Pulita S.r.l. e Deposito Olii Minerali S.a.s.) - Ripubblicazione a seguito di modifica sostanziale del progetto depositato a partire dal 6/12/2006 (Avviso pubblicato sul BURER n. 177/2006)

L’Autorità competente: Provincia di Forlì - Cesena avvisa che, ai sensi del Titolo III della Legge Regionale 18 maggio 1999, n. 9, come modificata dalla Legge Regionale 16 novembre 2000, n. 35, sono stati ridepositati, per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati, il SIA ed il relativo progetto definitivo, prescritti per l’effettuazione della procedura di VIA, relativi alla realizzazione del Parco Eolico Biancarda, presentato da Biancarda S.r.l. e da In Vento S.r.l.. (ex A.T.I. fra Abaco Energia Pulita S.r.l. e Deposito Olii Minerali S.a.s.).

Il progetto rientra tra le tipologie di interventi di cui all’Allegato B.2.9. “Impianti industriali per la produzione di energia mediante lo sfruttamento del vento” della L.R. 9/99 e s.m.i. ed è, in base all’art. 4, comma 2 lett. c) della citata legge regionale, soggetto a procedura di V.I.A. in base all’esito delle precedenti procedure di screening presentate da Biancarda S.r.l. e da A.T.I.(Associazione Temporanea di Imprese) fra Abaco Energia Pulita S.r.l. e Deposito Olii Minerali S.a.s. e rispettivamente concluse con delibere di Giunta Provinciale prot. n. 37656/202 del 16/05/06 e prot. n. 42125/222 del 23/05/06.

Il progetto interessa il territorio dei Comuni di Verghereto e di Sarsina e della Provincia di Forlì – Cesena; è, infatti, ubicato nella zona centro meridionale del Comune di Verghereto e ricade in parte nel territorio del Comune di Sarsina relativamente alla realizzazione di alcune opere accessorie (elettrodotto e cabina di consegna).

Il progetto, così come modificato, prevede la realizzazione di un nuovo impianto di produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile (vento) costituito da n. 13 aerogenatori, con potenza di MW 2,1 cadauno, per una potenza complessiva di MW 27,3 e dalle relative opere di collegamento con la rete elettrica nazionale. La connessione degli aerogeneratori con la rete nazionale avverrà mediante cavidotti interrati tra ogni aerogeneratore e una nuova cabina di controllo da realizzare presso il parco eolico, che sarà collegata ad una cabina primaria di trasformazione MT / AT da costruire in adiacenza all’esistente cabina primaria ENEL di Quarto mediante un elettrodotto interrato di MT di lunghezza pari a circa 17,5 km.

Si rende noto che la valutazione di impatto ambientale, se positivamente conclusa, comporterà una variante al Piano Regolatore Generale del Comune di Verghereto e del Comune di Sarsina e comprenderà l’autorizzazione alla costruzione ed all’esercizio dell’impianto ai sensi del comma 3 dell’art. 12 del D.Lgs. 387/03.

Si comunica infine che non si procederà ad informare tramite raccomandata A/R, secondo quanto disposto dalla L.R. 37/02, i proprietari delle aree interessate dal sedime degli aerogeneratori, dalla linea elettrica, dalla cabina di trasformazione e controllo, dalla cabina primaria di trasformazione MT/AT a Quarto, e dalle altre opere accessorie (adeguamento della viabilità esistente e nuova viabilità di progetto), in quanto le Ditte proponenti hanno attestato che non sarà necessario procedere ad alcun esproprio, avendo intenzione di procedere mediante accordi bonari con le proprietà interessate.

I soggetti interessati possono prendere visione del SIA e del relativo progetto definitivo, prescritti per l’effettuazione della procedura di VIA, presso la sede dell’Autorità competente: Provincia di Forlì – Cesena, Corso Diaz, 49 – 47121 Forlì, presso la sede dei Comuni di Verghereto – Via Caduti d’Ungheria, 11 – 47028 Verghereto - e Sarsina, Via A. De Gasperi, 9 - 47027 Sarsina, e presso la sede della Regione Emilia-Romagna – Servizio Valutazione Impatto e Promozione Stato Ambientale, sita in Via dei Mille 21 - 40121 Bologna.

Gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di valutazione d’impatto ambientale (V.I.A.) sono depositati per 30 (trenta) giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione.

Entro lo stesso termine di 30 (trenta) giorni chiunque, ai sensi dell’art. 15, comma 1, L.R. 9/99, può presentare osservazioni all’autorità competente: Amministrazione Provinciale di Forlì-Cesena – Servizio Pianificazione Territoriale, al seguente indirizzo: Piazza Morgagni, 9 – 47121 Forlì.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it