E-R | BUR

n.230 del 07.11.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Lavori inerenti la riqualificazione della Strada Provinciale n° 513R “Val d’Enza” primo lotto, comportante la realizzazione della tangenziale di Traversetolo – Estratto decreto di espropriazione ed asservimento

In ottemperanza a quanto disposto dall’articolo 23, comma 5, del Testo Unico in materia di espropriazioni (DPR 8 giugno 2001 n. 327 come successivamente modificato), si informa che - con la determinazione n. 2591 del 19 ottobre 2012 esecutiva il giorno stesso - è stato emanato un decreto di espropriazione ed asservimento come da estratto che segue: 

Premesso:

- che - con deliberazione altresì comportante la dichiarazione di pubblica utilità dell’opera - è stato approvato il progetto definitivo per la la riqualificazione della Strada Provinciale n. 513R “Val d’Enza” primo lotto, comportante la realizzazione della tangenziale di Traversetolo;

- che, sussistendo le condizioni di cui l’articolo 13, comma 5, del DPR 8 giugno 2001 n. 327, è stata prorogata - fino alla data del 4 ottobre 2014 - la durata della dichiarazione di pubblica utilità dell’intervento in questione;

- che il termine di efficacia della dichiarazione di pubblica utilità non è scaduto;

- che il progetto risulta conforme alla pianificazione urbanistica del Comune di Traversetolo.

Dato atto:

- che, essendosi le ditte catastali proprietarie interessate dal presente decreto rese disponibili alla cessione od all’asservimento volontaridelle superfici interessate, non è stato dato seguito alla procedura espropriativa coattiva;

- che è stato approvato il quadro definitivo dei terreni da acquisirsi, comprensivo delle indennità di espropriazione o di asservimento da corrispondersi ai proprietari dei beni immobili permanentemente occupati;

- che sono state corrisposte agli aventi diritto interessati le dovute indennità di espropriazione o di asservimento.

Considerato:

- che la dichiarazione di pubblica utilità, la conformità urbanistica dell’opera e la determinazione dell’indennità costituiscono le condizioni per poter emanare un decreto di esproprio;

- che l’autorità espropriante, in alternativa all’atto di cessione volontaria, può emettere il decreto di esproprio, purchè abbia provveduto a corrispondere l’importo concordato.

Il Funzionario responsabile dell’Ufficio Espropri ha decretato:

- di disporre - a carico delle seguenti proprietà e a favore dell’Amministrazione Provinciale di Parma - l’espropriazione dei sotto indicati immobili censiti presso il Nuovo Catasto Terreni del Comune di Traversetolo:

  1. Ditta catastale Boschi Milla (proprietaria per una quota pari al 100%): Foglio 25 particella 509 estesa mq 603 – Indennità Euro 7.778,70
  2. Ditta catastale Catellani Armando (proprietario per una quota pari a 2/9) - Catellani Cecilia (proprietaria per una quota pari a 2/9) - Catellani Manuela (proprietaria per una quota pari a 2/9) - Zambelli Oprendina (proprietaria per una quota pari a 3/9) Foglio 25 particella 491 estesa mq 70 - Indennità Euro 451,50
  3. Ditta catastale Gorreri Francesca (proprietaria per una quota pari al 100%): Foglio 24 particella 1547 estesa mq 1.127 - Indennità Euro 7.607,25
  4. Ditta catastale Manzani Mariella (proprietaria per una quota pari al 100%): Foglio 25 particella 504 estesa mq 626 - Indennità Euro 4.037,70
  5. Ditta catastale Manzani Soave (proprietaria per una quota pari al 100%): Foglio 25 particella 510 estesa mq 682 - Indennità Euro 4.398,90

- di disporre - a carico della seguente proprietà e a favore del Comune di Traversetolo - l’espropriazione dei sotto indicati immobili censiti presso il Nuovo Catasto Terreni del Comune di Traversetolo:

  1. Ditta catastale: Carbognani Sergio (proprietario per una quota pari al 75%) - Zanettini Franca (proprietaria per una quota pari al 25%): Foglio 25 particelle 543 estesa mq 150 e 525 estesa mq. 16 - Indennità Euro 408,95

- di disporre - a carico delle seguenti proprietà – l’assoggettamento a servitù prediale permanente di passaggio (a beneficio dei fondi dominanti nel dettaglio identificati) dei sotto indicati immobili censiti presso il Nuovo Catasto Terreni del Comune di Traversetolo:

  1. Ditta catastale Boschi Milla (proprietaria per una quota pari al 100%): Foglio 25 particella 508 estesa mq 144 - Indennità Euro 1.857,60
  2. Ditta catastale Manzani Mariella (proprietaria per una quota pari al 100%): Foglio 25 particella 505 estesa mq 186 - Indennità Euro 1.199,70
  3. Ditta catastale Manzani Soave (proprietaria per una quota pari al 100%): Foglio 25 particella 511 estesa mq 194 - Indennità Euro 1.251,30

- di dare atto che le espropriazioni e gli asservimenti sono disposti sotto la condizione sospensiva che l’atto sia successivamente notificato ed eseguito;

- di trasmettere un estratto del decreto per la pubblicazione nel B.U.R. della Regione, dando atto che l’opposizione dei terzi sarà proponibile entro i trenta giorni successivi alla pubblicazione;

di dare atto che avverso il citato provvedimento può essere proposto ricorso al Giudice competente.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it