E-R | BUR

n.201 del 05.08.2015 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Avviso pubblico di mobilità volontaria ai sensi dell'art. 30 del D.Lgs 30/3/2001 n. 165 e successive modificazioni nel profilo professionale di Dirigente medico della disciplina di Farmacologia e Tossicologia Clinica nell'ambito del Dipartimento Salute Mentale - Dipendenze Patologiche

In attuazione della determinazione del Direttore dell’Unità Operativa Amministrazione del Personale dell’Azienda U.S.L. di Bologna n. 1327 del 15/7/2015, esecutiva ai sensi di legge, è emesso, ai sensi dell’art. 30 del D.Lgs 165/2001 e successive modificazioni, un avviso pubblico di mobilità volontaria per titoli per la copertura di n. 1 posto presso l’Azienda U.S.L. di Bologna, nel profilo professionale di

Dirigente medico - Disciplina: Farmacologia e Tossicologia Clinica

con rapporto di lavoro a tempo pieno e indeterminato nell’ambito del Dipartimento Salute Mentale - Dipendenze Patologiche.

1. Requisiti di ammissione

  • essere dipendente con rapporto di lavoro a tempo indeterminato di Aziende ed Enti del Servizio Sanitario Nazionale in qualità di Dirigente Medico della disciplina di Farmacologia e Tossicologia Clinica;
  • aver superato il relativo periodo di prova nel profilo professionale e disciplina in oggetto;
  • essere in possesso di idoneità fisica al posto da ricoprire, senza alcuna limitazione e di non aver inoltrato istanza alla propria amministrazione per il riconoscimento di inidoneità anche parziale allo svolgimento delle predette funzioni.

Tutti i suddetti requisiti di ammissione devono essere posseduti, a pena di esclusione, oltre alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande di partecipazione al presente avviso, anche alla data dell’eventuale effettivo trasferimento.

2. Caratteristiche professionali richieste

Sono richieste le seguenti caratteristiche professionali:

  • documentate competenze nella diagnosi e trattamento delle condizioni di abuso e dipendenza da sostanze stupefacenti e psicotrope ivi compreso l’alcool;
  • documentate competenze sulla diagnosi e trattamento delle condizioni di gioco d’azzardo patologico.

3. Domanda di ammissione

La domanda di ammissione al presente avviso, redatta in carta semplice, datata e debitamente sottoscritta dall’interessato, preferibilmente utilizzando il modulo allegato al presente bando, deve essere rivolta al Direttore dell’U.O.C. Amministrazione del Personale dell’Azienda USL di Bologna. La domanda e la documentazione ad essa allegata deve essere presentata secondo le modalità previste al successivo punto 4) e deve pervenire entro e non oltre le ore 12 del giorno: 4 settembre 2015.

Non vengono prese in considerazione domande spedite in data antecedente o successiva a quella di vigenza del bando.

Il termine per la presentazione delle domande è perentorio. A tal fine si precisa che non fa fede il timbro dell’Ufficio Postale accettante. L’eventuale riserva di invio successivo di documenti è priva di effetto.

La scelta del professionista da reclutare mediante procedura di mobilità volontaria avviene per titoli.

La versione integrale dell’avviso pubblico di mobilità e la domanda di ammissione sono disponibili sul sito internet aziendale www.ausl.bologna.it e, per ulteriori informazioni gli interessati potranno rivolgersi all’Ufficio Concorsi dell’Azienda U.S.L. di Bologna - Via Gramsci n. 12 - Bologna (tel. 051/6079604 - 9592 - 9903 - 9591 - 9589) dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12, indirizzo e-mail serviziopersonale.selezioni@ausl.bologna.it.

Scadenza: 4 settembre 2015

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it