E-R | BUR

n.89 del 22.04.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Accordo fra Regione Emilia-Romagna, Comune di Bellaria Igea Marina e R.F.I. SpA per interventi infrastrutturali lungo la linea ferroviaria Rimini-Ravenna - Concessione contributo e liquidazione 1^ e 2^ acconto - CUP: E59J11000380009

 IL RESPONSABILE

(omissis)

determina: 

1. di concedere a favore di R.F..I SpA, secondo quanto meglio specificato in narrativa, il contributo di € 760.000, 00 per la realizzazione degli interventi previsti dall' ”Accordo fra Regione Emilia-Romagna, Comune di Bellaria Igea Marina e R.F.I. SpA per favorire la realizzazione di interventi infrastrutturali lungo la linea ferroviaria Rimini-Ravenna in corrispondenza dell’abitato di Bellaria Igea Marina” inerenti il “Miglioramento dell’accessibilità” così come approvato con deliberazioni n. 265/2012 e n. 84/2013;

2. di imputare la spesa complessiva di € 760.000,00 al n. 5363 di impegno sul capitolo 43258 “Contributi agli esercenti il trasporto pubblico per investimenti in infrastrutture, sistemi tecnologici e mezzi di trasporto - Mutui con oneri di ammortamento a carico dello Stato (art.31, comma 2, lett.d); art.34, comma 1, lett. a) e comma 6, lett.b) e c), LR 2 ottobre 1998, n.30; art.12 L.472/1999).” afferente all’UPB 1.4.3.3.16020 - Investimenti nel settore del trasporto pubblico regionale e locale - Altre risorse vincolate, del bilancio per l’esercizio finanziario 2014 che presenta la necessaria disponibilità;

3. di liquidare, a favore di RFI S.p.A., ai sensi dell’art. 51, comma 3, della LR n. 40/2001, in attuazione della Deliberazione della Giunta regionale 2249/002, sulla base della documentazione attestante le spese sostenute richiamata in premessa, quale acconto fino al 80% dell’intervento denominato Accordo fra Regione Emilia-Romagna, Comune di Bellaria Igea Marina e R.F.I. SpA per interventi infrastrutturali lungo la linea ferroviaria Rimini-Ravenna” la somma di € 608.000,00, impegnata al punto 2) che precede;

4. di dare atto che alla liquidazione del saldo provvederà il Dirigente regionale competente con propri atti formali ai sensi e sulla base delle modalità già richiamate in narrativa;

5. di dare atto inoltre, che per quanto concerne gli adempimenti del DLgs. n. 33 del 14 marzo 2013 si rinvia a quanto espressamente indicato nelle DGR n. 1621/2013 e n. 68/2014;

6. di dare atto infine che, come precisato in premessa, al progetto di investimento pubblico connesso all’intervento oggetto del presente provvedimento, è stato assegnato il codice unico di progetto (CUP) n E59J11000380009;

7.di pubblicare per estratto il presente provvedimento nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it