E-R | BUR

n.40 del 16.02.2022 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

PO FEAMP 2014/2020 – Reg (UE) n. 508/2014 - Misura 4.63. Rettifica della determinazione n. 16539 del 28 settembre 2020

IL DIRIGENTE FIRMATARIO

Richiamata la determinazione n. 16539 del 28 settembre 2020, recante: “Reg. (UE) 508/2014. Misura 4.63 del PO FEAMP Italia 2014-2020. Avviso pubblico FLAG Costa dell’Emilia-Romagna, Azione 1.C.a: Qualificazione delle produzioni e dei luoghi dove si svolge l’attività dell’operatore ittico. Intervento C: migliorare la raccolta dei rifiuti del mare e prodotti dall’attività di pesca. Ulteriore disponibilità di risorse: finanziamento totale della graduatoria approvata con determinazione n. 9721 del 9/6/2020. Concessione dei contributi, impegno di spesa e accertamento entrate”;

Dato atto che tra i beneficiari indicati nell’Allegato 1 alla succitata determinazione è presente Fondazione Cetacea O.n.l.u.s, soggetto avente codice fiscale n. 91013990402 e partita IVA n. 02620650404;

Dato atto che, per mero errore materiale, nella suddetta determinazione n. 16539/2020, ed in particolare nel già menzionato Allegato 1, per il beneficiario Fondazione Cetacea O.n.l.u.s è stato indicato il numero di partita IVA 02620650404 invece del codice fiscale 91013990402;

Ritenuto pertanto necessario rettificare il provvedimento di concessione di cui alla determinazione n. 16539/2020 nella parte, relativa all’Allegato 1, sostituendo il numero di partita IVA con il codice fiscale per il beneficiario Fondazione Cetacea O.n.l.u.s;

Richiamati:

- il decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 “Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni” e successive modifiche ed integrazioni;

- la deliberazione della Giunta regionale n. 111 del 28 gennaio 2021, recante “PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E DELLA TRASPARENZA. ANNI 2021-2023”, ed in particolare l’Allegato D relativo agli indirizzi interpretativi 2021-2023 per l’applicazione degli obblighi di pubblicazione previsti dal D.Lgs. 33 del 2013;

Vista la legge regionale 26 novembre 2001, n. 43 “Testo unico in materia di organizzazione e di rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna” e successive modifiche ed integrazioni;

Richiamate le seguenti deliberazioni della Giunta regionale:

- n. 2416 del 29 dicembre 2008, recante “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/2008. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/2007” e ss.mm.ii., per quanto applicabile;

- n. 1938 del 19 novembre 2018, con la quale fu tra l’altro approvato il conferimento dell’incarico di Responsabile del Servizio Programmazione e sviluppo locale integrato della Direzione generale Agricoltura, caccia e pesca;

- n. 468 del 10 aprile 2017 recante “Il sistema dei controlli interni nella Regione Emilia-Romagna”;

Richiamate:

- le circolari del Capo di Gabinetto del Presidente della Giunta regionale PG/2017/0660476 del 13 ottobre 2017 e PG/2017/0779385 del 21 dicembre 2017 relative ad indicazioni procedurali per rendere operativo il sistema dei controlli interni predisposte in attuazione della delibera n. 468/2017;

Richiamate, infine, le sotto citate determinazioni:

- n. 10257 del 31 maggio 2021 recante “Conferimento incarichi dirigenziali nell'ambito della Direzione generale Politiche finanziarie";

- n. 10333 del 31 maggio 2021 recante “Conferimento di incarichi dirigenziali e proroga di incarichi ad interim nell’ambito della direzione generale, agricoltura, caccia e pesca”;

Attestato che la sottoscritta dirigente non si trova in situazione di conflitto, neppure potenziale, di interessi;

Attestata, altresì, la regolarità amministrativa del presente atto;

determina

1) di rettificare l’Allegato 1 parte integrante e sostanziale della propria determinazione n. 16539 del 28 settembre 2020, nella parte in cui è stato erroneamente indicato il numero di partita IVA invece del codice fiscale per il beneficiario;

2) di confermare in ogni altra sua parte la citata determinazione n. 16539/2020;

3) che si provvederà agli obblighi di pubblicazione previsti nell’art. 26 comma 2 del D.Lgs. n. 33/2013 e alle ulteriori pubblicazioni previste dal Piano triennale di prevenzione della corruzione ai sensi dell’art. 7 bis comma 3 del D.Lgs. n. 33/2013;

4) di disporre infine la pubblicazione in forma integrale del presente atto nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna, dando atto che si provvederà a darne diffusione anche sul sito internet della Regione Emilia-Romagna, E-R Agricoltura e Pesca.

La Responsabile del Servizio

Teresa Maria Iolanda Schipani

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it