E-R | BUR

n.1 del 02.01.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Contratto di lavoro e conferimento dell'incarico di Direttore generale dell'Assemblea legislativa

L'UFFICIO DI PRESIDENZA

(omissis)

delibera: 

a. di instaurare, per le motivazioni espresse in parte narrativa che qui sono richiamate integralmente, un rapporto di lavoro con contratto subordinato di diritto privato a tempo determinato presso la Regione Emilia-Romagna - Assemblea legislativa, ai sensi dell’art. 43 della L.R. 43/01 e successive modificazioni, con il dott. Leonardo Draghetti, nato a S. Agata Bolognese il 24 aprile 1965;

b. di nominare il dott. Leonardo Draghetti, per le motivazioni espresse in premessa, Direttore generale dell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna; 

c. di stabilire che l'incarico di cui al punto precedente decorra dalla data del 1 gennaio 2014, previa sottoscrizione del contratto, ed abbia termine alla data del 31 dicembre 2016; 

d. la durata del periodo di prova è fissata in sei mesi; 

e. di stabilire che il contratto di lavoro a tempo determinato sia disciplinato sulla base di quanto contenuto nello schema di contratto riportato all'Allegato b), che fa parte integrante e sostanziale della presente deliberazione; 

f. di stabilire per detto contratto le seguenti modalità: 

  • il rapporto di lavoro, nonché l'incarico di Direttore generale decorre dalla data dell’1/1/2014 previa sottoscrizione del contratto come esplicitato nel contratto individuale di lavoro allegato sub. b); 
  • la retribuzione annua complessiva spettante al dott. Leonardo Draghetti, al lordo di oneri e ritenute di legge, è determinata in Euro 120.000,00 annui incrementabili di un ulteriore 25%massimo, in ragione del raggiungimento dei risultati, verificati secondo la metodologia ed il processo di valutazione vigenti;

g. di dare atto che la Presidente dell’Assemblea legislativa provvederà alla sottoscrizione del contratto allegato sotto la lettera b);

h. di dare atto che la spesa complessiva derivante dalla presente assunzione e attribuzione di incarico, con riferimento al 2014, verrà imputata all'U.P.B 1 - Funzione 7 - Capitolo 1 "Stipendi ed altri assegni fissi e/o variabili al personale, compresi gli oneri previdenziali, assistenziali e assicurativi” - azione 360 -, del Bilancio per l'esercizio 2014 che è dotato della necessaria disponibilità; 

i. di dare atto, inoltre, che al pagamento delle spettanze dovute al dirigente in parola, provvederà la Giunta regionale cui compete, giusta la convenzione stipulata fra Giunta e Assemblea Legislativa regionale con deliberazione di Giunta 5247/94, la trattazione di tutti gli affari attinenti al trattamento economico del personale dell’Assemblea legislativa, sulla base degli atti adottati dall’Ufficio di Presidenza o della Direzione generale dell’Assemblea legislativa; 

j. di dare atto che, con un successiva determinazione della responsabile del Servizio Organizzazione, bilancio e attività contrattuale, si provvederà al rimborso alla Giunta regionale delle somme anticipate per liquidare il trattamento economico spettante; 

k. di trasmettere la presente deliberazione ai competenti uffici della Giunta regionale per i provvedimenti di competenza. 

l. di pubblicare il presente provvedimento per estratto nel Bollettino Ufficiale dell'Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it