E-R | BUR

n. 167 del 29.08.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Piano di recupero 2C. Piano urbanistico attuativo di iniziativa privata

ll Dirigente, visto il Piano regolatore generale del Comune, approvato con deliberazione della Giunta provinciale n. 1470 del 6/12/1996;

visto il progetto di Piano attuativo di iniziativa privata relativo al Piano di recupero “C”, denominato “Ex Oratorio Don Bosco”, posto in angolo fra le B. Bacchini e Boldrocchi, presentato dagli aventi titolo in data 3 novembre 2011, in area individuata al fg. 103 part. 437 e 759 sub.1-2-3-4-5-6 del catasto fabbricati; 

visto l’art. 41, c. 2, lett. a) della L.R. 24/3/2000, n. 20;

visto l’art. 25, della L. R. 7 dicembre 1978, n. 47 e s.m.i.;avvisa che gli elaborati progettuali saranno depositati dal 29/8/2012 e per i trenta giorni successivi, presso l’Ufficio Tecnico-Sportello Unico dell’Eedilizia, in libera visione al pubblico.

Chiunque vi abbia interesse potrà presentare osservazioni al piano (in triplice copia di cui una in bollo) entro i trenta giorni successivi, ossia entro e non oltre il 28/10/2012.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it